Il trattamento per l’allergia acari della polvere

Il miglior trattamento per l’allergia acaro della polvere è di evitare gli acari della polvere, per quanto possibile. Quando si minimizza l’esposizione agli acari della polvere, si dovrebbe aspettare di avere reazioni allergiche che sono meno frequenti o meno gravi. Tuttavia, è impossibile eliminare completamente gli acari della polvere dal vostro ambiente.

In presenza di sintomi gravi, questa terapia può essere effettuata in combinazione con un regime di antistaminici e decongestionanti per gestire i sintomi spiacevoli, mentre una soluzione a lungo termine tramite iniezioni le viene richiesto. Ci sono diversi trattamenti per l’allergia acari della polvere sono:

Immunoterapia
Immunoterapia, una serie di colpi di allergia, possono migliorare il vostro sistema immunitario non essere sensibili ad un allergene. Da uno a due colpi settimanale esporre a piccolissime dosi di allergene, in questo caso, la proteina acaro della polvere che provoca una reazione allergica. colpi di allergia o immunoterapia per i sintomi di allergia agli acari della polvere sono particolarmente efficaci e possono, nei bambini, prevenire l’insorgenza di asma. I colpi sono dati regolarmente per un periodo da tre a cinque anni. Ogni iniezione contiene estratti di allergeni che, nel tempo, desensibilizzare il paziente e eliminano la necessità di farmaci.

Lavaggio nasale
lavaggio nasale è l’uso di un risciacquo con acqua di mare per i passaggi nasali. Gli spray nasali o gocce contenenti sodio cromoglicate, corticosteroidi o antistaminici. Questi possono essere usati per ridurre l’infiammazione nasale e controllo dei sintomi nel naso. Il medico può suggerire una soluzione salina per contribuire a diminuire la congestione, starnuti, gocciolamento retronasale. È possibile acquistare gli spray salino over-the-counter o kit di lavaggio nasale con i dispositivi, come le bottiglie di compressione, per amministrare un risciacquo. È possibile effettuare la propria soluzione con 1 / 8 cucchiaino (5 ml) di sale da tavola in 8 once (237 ml) di acqua distillata o depurata. Mescolare gli ingredienti e conservare la soluzione a temperatura ambiente, e un altro remix partita dopo una settimana.

Medicinali per le allergie
Il medico può indirizzarti a prendere uno dei seguenti farmaci come antistaminici, decongestionanti, corticosteroidi e farmaci per l’asma che può essere somministrato ai pazienti per migliorare i sintomi di allergia.

Antistaminici ridurre la produzione di una sostanza chimica sistema immunitario che è attiva in una reazione allergica. Questi farmaci alleviare il prurito, starnuti e naso che cola. compresse di antistaminico prescrizione comprendono fexofenadina e desloratadina. Azelastine e olopatadina sono antistaminici prescrizione preso come spray nasale. Queste diminuire la reazione allergica, bloccando l’azione dell’istamina. Esse alleviano i sintomi raffreddore da fieno.

Decongestionanti può aiutare a ridurre i tessuti gonfi in passaggi nasali e rendere più facile respirare con il naso. Alcune tavolette allergia over-the-counter si combinano un antistaminico con un decongestionante. decongestionanti orali possono aumentare la pressione sanguigna e non deve essere preso in caso di grave ipertensione o malattie cardiovascolari. Negli uomini con la prostata ingrossata, il farmaco può peggiorare la condizione. Parlate con il vostro medico per vedere se si può tranquillamente prendere un decongestionante.

Corticosteroidi fornito come spray nasale possono ridurre i sintomi dell’infiammazione e controllo della febbre da fieno. Questi farmaci comprendono fluticasone, mometasone furoato, triamcinolone e ciclesonide. corticosteroidi per via nasale fornire una bassa dose di farmaco e hanno un rischio molto più basso di effetti collaterali rispetto ai corticosteroidi per via orale.

Se l’allergia provoca sintomi asmatici, alcuni dei farmaci per l’asma sotto possono essere usati broncodilatatori che si tratta di farmaci ad azione rapida che rilassano i muscoli delle vie aeree. Sono utilizzati quando necessario per alleviare il respiro affannoso. La maggior parte dei casi di asma allergica sono meglio controllati con un corticosteroide per via inalatoria, ad esempio beclometasone, che è presa a intervalli regolari, come misura preventiva. Per i pazienti che hanno associato le riniti allergiche perenni o stagionali (febbre da fieno) l’uso di cetirizina antistaminici tale, è spesso utile.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *