Quali sono le cause di eczema

Il medico ancora non si conosce l’esatta causa di eczema, eczema, ma è legata ad allergie e una risposta anomala del sistema immunitario. Inoltre, l’eczema si trova comunemente in famiglie con una storia di altre allergie o asma.

Eczema è più comune nelle persone con una storia familiare di asma. Questo indica che c’è una componente genetica o familiare alla condizione. Il tuo sistema immunitario è predisposto a dover eczema, ma questo non causa un divampare. Che cosa innesca effettivamente la pelle per uscire in eczema varierà da persona a persona.

allergeni ambientali o di sostanze che causano le reazioni allergiche possono anche provocare l’insorgenza di eczema. Variazioni di temperatura o umidità, o anche lo stress psicologico, può portare alla comparsa di focolai di eczema in alcune persone. Eczema si verifica quando la pelle è più sensibile a certe sostanze rispetto al normale.

Eczema spesso si verifica in patch e possono apparire come eruzioni cutanee che vanno e vengono e poi può scomparire del tutto. Alcune forme di eczema può essere attivato da sostanze che vengono a contatto con la pelle, quali saponi, cosmetici, vestiti, detersivi, gioielli o sudore. Alcuni fattori scatenanti possono provocare un eczema nelle persone con pelle sensibile. Di seguito sono riportati i comuni cibi trigger che possono provocare l’eczema sono:
– Allergeni, come piante o peli di animali
– Prodotti chimici, come acidi, solventi e coloranti
– Conservanti alimentari
– Fragranze e profumi
– In lattice e gomma
– Nickel, un metallo spesso utilizzati nella fabbricazione di gioielli
– Poison Ivy, veleno di quercia, e sumac veleno
– Alcuni farmaci
– Infezioni delle vie respiratorie

Eczema è una condizione molto individuale. Che cosa determina l’eczema di una persona può non avere alcun impatto sul eczema di un’altra persona. Allo stesso modo e questo diminuisce la gravità della eczema varierà da persona a persona.

Anche se non esiste una cura per l’eczema, la maggior parte le persone possono gestire efficacemente la loro malattia con il trattamento medico ed evitando irritanti. Cercare di determinare ciò che sta suscitando il vostro eczema non è sempre un processo facile. Non tutti i trigger provoca una reazione prima volta. Se avete un problema che istituisce quello che attiva l’eczema, è meglio eliminare tutti i prodotti sospetti al fine di evitare da eczema.


Trattamento alternativo per il cancro della vescica

La vescica è un organo situato nella zona pelvica, per la conservazione delle urine. Questo organo è a forma di palloncino. Il cancro della vescica si verifica ogni volta che le cellule tumorali maligne crescono le cellule di questo organo.

Il sintomo più frequente di tumore della vescica è l’ematuria indolore o sangue nelle urine, anche se spesso non ci sono sintomi di cancro alla vescica a tutti. Alcune persone usano alternative di trattamento del cancro della vescica per alleviare lo stress o per ridurre gli effetti collaterali ed i sintomi del cancro della vescica. Nella maggior parte dei casi, le persone combinare terapie alternative con il trattamento più standard della chirurgia del cancro della vescica tale, chemioterapia, radioterapia e terapia biologica.

Ci sono molti trattamenti alternativi per il cancro della vescica ora disponibile. che molti di questi trattamenti non sono stati dimostrati sicuri ed efficaci negli studi clinici. L’alternativa di trattamento del cancro della vescica offre modi per prevenire e curare il cancro con le consuete pratiche mediche. Di seguito sono riportati alcuni trattamenti alternativi per il cancro della vescica

Bere più acqua
Bere più acqua facilita il processo della minzione e permette di rilasciare meno cancerogeno nelle urine.

Tè verde
Bere tè verde è stato collegato a molti benefici sulla salute. Ma se il tè verde può ridurre il rischio di cancro della vescica non è chiaro. Più studio è necessario per capire se il tè verde è utile o dannoso per prevenire il cancro alla vescica.

Alimentazione sana
Mantenere la dieta sana consumando succhi di frutta fresca, vitamine e sostanze dietetiche particolari. Frutta e verdura sono il modo più sicuro per ottenere il vostro vitamine. Alcune ricerche suggeriscono dosi maggiori di alcune vitamine, come la vitamina E, che possono contribuire a ridurre il rischio di cancro alla vescica.

Prodotti di erboristeria
prodotti a base di erbe possono essere utilizzati anche in combinazione con altri trattamenti alternativi. Questo può essere usato in combinazione con un’ampia varietà di erbe benefiche e integratori per condurre a trattamenti più efficaci per il trattamento del cancro alla vescica.

Tecniche di rilassamento
Le tecniche di rilassamento, come ad esempio l’ascolto di musica lenta o respirando lentamente e comodamente, può anche contribuire a ridurre il dolore nei pazienti con cancro alla vescica. La teoria alla base di questo è altamente stressante che può causare insorgenza di cancro, e tecniche di rilassamento è un metodo utile per combattere la malattia.


Gravidanza nel primo trimestre

Il primo trimestre è le prime 12 settimane dopo il primo giorno dell’ultimo periodo mestruale. Gravidanza nel primo trimestre è il momento più tremendo per molte donne, perché tutto è così nuovo e così eccitante allo stesso tempo. Il primo trimestre è anche uno sviluppo incredibile nel bambino.

Durante la gravidanza nel primo trimestre di gravidanza il corpo subisce molti cambiamenti. I cambiamenti ormonali influenzano quasi ogni sistema di organi nel corpo della donna. Come il vostro corpo cambia, potrebbe essere necessario apportare modifiche alla vostra routine quotidiana, come andare a letto prima di mangiare o frequenti, piccoli pasti. Questi cambiamenti possono scatenare sintomi anche nelle prime settimane di gravidanza. Qui ci sono alcuni cambiamenti fisici comuni si può notare durante la gravidanza nel primo trimestre.

Tender seni
Aumento della produzione di ormoni può rendere il seno particolarmente sensibili. I seni delle donne sarà probabilmente sentirsi più ampia e più pesante. Fin dall’inizio, i seni stanno iniziando a cambiare e sviluppare per essere in grado di produrre latte.

Bisogno di urinare più spesso
Potrebbe aver bisogno di urinare più spesso come il tuo utero preme sulla vescica allargando.

Nausea e vomito
Molte donne hanno nausea, nausea e vomito in gravidanza che probabilmente a causa di normali cambiamenti ormonali. Nausea tende ad essere peggiore al mattino, ma può durare tutto il giorno. Per alleviare questo primo sintomo trimestre di gravidanza, consumare piccoli pasti frequenti nel corso della giornata. Scegli alimenti che sono a basso contenuto di grassi e facilmente digeribile. E ‘inoltre utile bere molti liquidi. Evitare cibi e odori che rendono il vostro nausea peggio.

Stitichezza e bruciore di stomaco
Durante la gravidanza primo trimestre, i movimenti che spingono inghiottito il cibo dalla esofago nello stomaco sono più lenti. Il vostro stomaco prende anche più a lungo a vuoto. Questo rallentamento fornisce nutrienti più tempo per essere assorbite nel flusso sanguigno e raggiungere il bambino. Purtroppo, questa condizione potrebbe essere causa anche la stitichezza e bruciore di stomaco.

La costipazione colpisce un numero di donne in gravidanza. Può essere causato da cambiamenti ormonali o un cambiamento di dieta. Per prevenire o alleviare la costipazione, si raccomanda di bere molta acqua o succo di frutta e mangiare cereali, frutta e verdura.

I livelli elevati dell’ormone della gravidanza, probabilmente causare reflusso abbassando la pressione dello sfintere esofageo inferiore. Allo stesso tempo, la crescita del feto aumenta la pressione nell’addome. Questo porta alla sensazione di bruciore di stomaco e può causare un sapore acido in bocca. Per evitare il bruciore di stomaco, mangiare piccoli pasti frequenti e di evitare cibi fritti, bevande gassate, agrumi o succhi di frutta e cibi piccanti.

Mal di testa
Cambiamenti normali circolatori all’inizio della gravidanza può lasciare sensazione di un mal di testa poco. Stress, stanchezza e la fame può anche giocare un ruolo. Per evitare lievi, vertigini occasionali, evitare di stare prolungata. Si consiglia per la donna a salire sempre lentamente e dopo sdraiata o seduta.

Stanchezza
La stanchezza in gravidanza è molto comune soprattutto durante le fasi iniziali e nelle ultime settimane. Si può sentire stanchi come il tuo corpo si prepara a sostenere la gravidanza. Il vostro cuore pompa più veloce e più duro, e il polso sarà più veloce. Per superare la fatica, il riposo il più possibile. Assicurati che stai ricevendo abbastanza ferro e proteine. Includere l’attività fisica, come una camminata veloce, nella routine quotidiana.

Le emozioni sono anche effettuate dagli ormoni infuria del primo trimestre. Molte donne si sentono irritabile e hanno una vasta gamma di sentimenti circa la gravidanza tra gioia, paura, eccitazione, apprensione, e resoconto di piangere.


Differenza tra eczema e psoriasi

Eczema e psoriasi sono comuni malattie della pelle. Nella mente del pubblico, queste due malattie della pelle sono spesso confusi. Anche il medico può talvolta avere difficoltà a individuare quale condizione è presente in un paziente. Infatti, eczema e psoriasi può apparire simile. Sia la psoriasi e l’eczema sono malattie croniche della pelle che causano rosso, squamose ed eruzioni cutanee.

La psoriasi è una condizione che colpisce il ciclo di vita delle cellule cutanee. Psoriasi innesca un rapido accumulo di cellule sulla superficie della pelle, la superficie della pelle formando spesse scaglie argentee e prurito, secco, macchie rosse che a volte sono dolorose.

La psoriasi è una malattia cutanea cronica, che richiede un trattamento a lungo termine. Di solito, i sintomi della psoriasi varia da persona a persona, ma quelli comuni sono:
– Formazione di macchie rosse sulla pelle, che sono coperti di argento
scale
– Sviluppo di macchie di piccole dimensioni, ma in apparenza squamose
– Zone colpite della pelle secca e può ottenere anche sanguinare
– I sintomi di cui sopra può essere accompagnata da prurito, sensazione di bruciore e dolore
– Giunti possono gonfiarsi e diventano rigide

Diverse con psoriasi, eczema è anche una condizione di lunga durata. Eczema si riferisce a una infiammazione prurito della pelle, e noto per essere più comune nei bambini. I comuni segni e sintomi di eczema sono:
– La persona può avvertire prurito, che può ottenere intenso di notte
– Ci sarebbe grigio macchie di colore sulla pelle. Questi possono anche essere di colore marrone
– La pelle può diventare più spessa, scaglie e sensibile

Mentre eczema può assomigliare a pelle secca che prude inoltre, non includono in genere la qualità desquamazione associata alla psoriasi. Ancora una volta, psoriasi tende ad essere caratterizzata da macchie rosse sollevate che sono grezzi, e tendono a sfaldarsi come prurito.

Eczema è erutta generalmente in risposta a fattori ambientali come l’esposizione a prodotti contenenti sostanze chimiche aggressive. D’altra parte, la psoriasi ha di solito un fattore genetico, ed è una risposta a fattori che si verificano all’interno del corpo.

Chi soffre di questi disturbi della pelle può essere un buon segno se la malattia è eczema o psoriasi. Come regola generale, la psoriasi più spesso tende a colpire gli adulti, mentre eczema è più frequente nei bambini.

Sia la psoriasi e l’eczema sono folli, scomodo, irritante e imbarazzante malattie della pelle che presentano difficoltà nel far fronte sia per adulti e bambini. In qualsiasi circostanza, è importante visita medico è un "must" per assicurarsi che l’identificazione della malattia e ottenere le opzioni di trattamento.


Classificazione per stadi del cancro della vescica

Classificazione per stadi del cancro della vescica è il modo standard per descrivere il grado di diffusione del cancro. Lo stadio del tumore è importante per il medico al momento di decidere il miglior trattamento.

Classificazione per stadi del cancro della vescica può anche aiutare a predire la prognosi del paziente o il parere di un medico per quanto riguarda il probabile esito di questa malattia e la probabilità che un paziente di recuperare o avere una recidiva di cancro alla vescica.

Ci sono diversi modi per classificare le fasi del cancro della vescica. Il più comune è il sistema TNM e viene utilizzato per tutti i tumori. Una volta che T di un paziente, N, M e le categorie sono state determinate, queste informazioni sono combinati in un processo chiamato fase di raggruppamento di trovare lo stadio del cancro. Il sistema di stadiazione TNM classifica i tumori in base al loro T, N e M fasi:

– La lettera T è seguita da un numero da 1 a 4 per descrivere quanto il tumore si è sviluppato attraverso la parete vescicale e nei tessuti circostanti. I numeri più alti T significa una crescita più ampia.
– La lettera N è seguita da un numero da 0 a 3 per indicare la diffusione del cancro ai linfonodi vicino alla vescica. I linfonodi sono normalmente collezioni fagiolo imprese di cellule del sistema immunitario che aiutano a combattere le infezioni e tumori.
– La lettera M è seguita da 0 o 1 per indicare se il tumore si è diffuso in sedi lontane (come di altri organi o linfonodi che non sono vicino alla vescica).

Un altro modo per classificare lo stadio del cancro è per numero. Di solito ci sono quattro fasi principali di cancro della vescica. Fase 1 è il primo cancro e della fase 4 il tumore più grave.

Fase 1 cancro alla vescica
Nella fase 1 il cancro della vescica, il tumore è cresciuto nello strato di tessuto connettivo sotto lo strato di rivestimento della vescica senza crescere in uno spesso strato di muscolo della parete vescicale. Il cancro non si è diffuso ai linfonodi o in sedi lontane. Stage 1 tumori della vescica sono spesso trattati con la resezione transuretrale seguita da terapia endovescicale o chemioterapia.

Fase 2 cancro alla vescica
In fase 2 il cancro della vescica, il tumore è cresciuto nello strato muscolare spesso della parete vescicale, ma non è attraversare completamente il muscolo per raggiungere lo strato di tessuto adiposo che circonda la vescica. Il cancro non si è diffuso ai linfonodi o in sedi lontane.

Anche se il cancro, in questa fase non mostra alcuna diffusione riconoscibile al di là della vescica, in alcuni casi, ci potrebbe già essere minuscoli depositi di crescere di questo cancro in altre parti del corpo. Questo rischio è maggiore con più profondamente tumori e cancri invasivi di qualità superiore. Spesso la chemioterapia viene somministrato sia prima dell’intervento (neoadiuvante) o dopo (adiuvante) per ridurre le probabilità il cancro si tornerà in un sito distante.

Cistectomia radicale è il trattamento standard per la fase 2 del cancro della vescica. I linfonodi nei pressi della vescica sono spesso rimossi. Alcuni pazienti possono essere trattati con una cistectomia parziale, ma i pazienti devono essere attentamente valutati prima di questa scelta è fatta. Alcuni esperti consigliano di ripetere una cistoscopia con biopsia durante il trattamento con chemioterapia e radiazioni. Se il cancro si trova sulla biopsia, cistectomia sarà necessario. Un’altra opzione di trattamento è la resezione transuretrale, che seguita da radioterapia e la chemioterapia.

Fase 3 cancro alla vescica
Nella fase 3 il cancro della vescica, il tumore si è sviluppato completamente attraverso la vescica nello strato di tessuto adiposo che circonda la vescica. Le cellule tumorali possono essere diffuse in utero prostata, o vagina. Non è in crescita nella parete pelvica o addominale. Il cancro non si è diffuso ai linfonodi o in sedi lontane.

cistectomia radicale, con rimozione dei linfonodi vicini, è il trattamento standard per la fase 3 del cancro della vescica. Radiazioni, con o senza chemioterapia, possono essere utilizzati al posto di cistectomia radicale per i pazienti che non possono avere una grande operazione a causa di altre gravi patologie mediche.

Un altro approccio terapeutico è quello di dare la chemioterapia prima dell’intervento chirurgico. Questo si chiama terapia neoadiuvante e può ridurre il tumore, di un intervento più facile. La chemioterapia può anche uccidere le cellule tumorali che potrebbero già essersi diffuso ad altre zone del corpo. Questo approccio ha dimostrato di aiutare i pazienti a vivere più a lungo cistectomia solo. Alcuni pazienti ottenere la chemioterapia sia prima che dopo l’intervento chirurgico. Quando la chemioterapia viene somministrata dopo l’intervento, si chiama terapia adiuvante. Esso è destinato a uccidere eventuali cellule tumorali che rimangono dopo la chirurgia, ma sono troppo piccoli per vedere.

Fase 4 cancro alla vescica
Nella fase 4 il cancro della vescica, il tumore si è sviluppato attraverso la parete della vescica e nella parete pelvica o addominale. Il tumore si è diffuso ai linfonodi vicini o in sedi lontane, come le ossa, fegato o polmoni.

Il paziente con cancro alla vescica fase 4 non può essere curato. Il trattamento ha lo scopo di rallentare la crescita del tumore e la diffusione per aiutarvi a vivere più a lungo e sentirsi meglio. Fase 4 tipi di cancro della vescica che non si sono diffusi in siti distanti possono essere trattati con la chemioterapia. Se il tumore si restringe in risposta al trattamento, una cistectomia può essere fatto. I pazienti che non tollerano la chemioterapia sono spesso trattati con la terapia di radiazione esterna del fascio.

Nella fase 4 il cancro della vescica con metastasi a distanza, le opzioni di trattamento comprendono la cistectomia radicale, radioterapia esterna, e la chemioterapia sistemica, somministrato da solo o insieme a questi altri trattamenti. derivazione urinaria senza cistectomia a volte è fatto per alleviare un blocco di urina che potrebbero causare gravi danni ai reni.


Che cosa è eczema

Eczema è un termine generico per molti tipi di infiammazione della pelle che provoca la pelle a diventare rossa, secca e prurito. Come in molte condizioni la gravità varia da persona a persona. Alcune persone sperimentano una eruzione cutanea lieve prurito su una piccola parte del corpo e la considerano una lieve irritazione. Per altri l’eczema copre tutto il corpo, è estremamente pruriginose e le screpolature della pelle e diventa doloroso.

La maggior parte delle persone pensa eczema colpisce solo i bambini, ma chiunque può ottenere eczema a qualsiasi età. Anche se la condizione è più comune nei bambini, e circa il 85% delle persone colpite hanno un esordio prima dei 5 anni di età. Eczema sarà risolvere definitivamente per età 3 anni in circa la metà dei bambini colpiti.

In altri, la condizione tende a ripetersi per tutta la vita. Le persone con eczema spesso hanno una storia familiare della malattia o una storia familiare di altre condizioni allergiche, come asma o febbre da fieno. La natura della correlazione tra queste condizioni non è adeguatamente compreso. Fino al 20% dei bambini e l’1% -2% degli adulti si ritiene siano eczema. Eczema è leggermente più comune nelle ragazze che nei ragazzi. Essa si verifica in persone di tutte le razze.

Eczema non è contagiosa, ma dal momento che si crede di essere almeno in parte ereditato, non è raro trovare i membri della stessa famiglia colpiti. Eczema non è generalmente una condizione grave, ma eczema ha potenziale per complicazioni, come una infezione batterica secondaria o fungine del rash eczema. E ‘importante visitare il vostro medico se si hanno sintomi di eczema. La diagnosi precoce e il trattamento può aiutare a ridurre il rischio di complicanze eczema.


Chemioterapia per il tumore al seno

Il cancro al seno è conosciuto come un tumore maligno al seno che parte dai tessuti del busto, che può diffondersi ad altre parti del corpo al di fuori dei nodi del seno e la linfa.

I diversi tipi di metodo di trattamento sono raggiungibili, ma la chemioterapia è più il risultato finale della terapia guidata per il tumore al seno. Nel trattamento del cancro, la chemioterapia si riferisce all’uso di farmaci per distruggere o rallentare la crescita di una rapida moltiplicazione delle cellule, come le cellule cancerose. La chemioterapia di solito comprende una combinazione di farmaci, dal momento che questo è più efficace di un singolo farmaco somministrato da solo. Ci sono molte combinazioni di farmaci usati per curare il cancro al seno.

trattamento di chemioterapia per tumore seno sono consumati per via orale o che possono essere direttamente in vena. Quando viene compressa in vasi sanguigni, il farmaco si trasferisce a tutte le parti del corpo, al fine di raggiungere le cellule tumorali che potrebbero essersi diffuse oltre la mammella.

Quando il tumore al seno è limitato ai nodi linfatici o seno, la chemioterapia può essere somministrata dopo il trattamento chirurgico. Questo è noto come trattamento adiuvante e può contribuire a ridurre la probabilità di recidiva del tumore al seno.

La chemioterapia può anche essere somministrato come il principale trattamento per le donne il cui cancro si è diffuso ad altre parti del corpo al di fuori dei nodi del seno e la linfa. Questo spread è noto come il cancro metastatico al seno e si verifica in un piccolo numero di donne al momento della diagnosi, o quando il tumore si ripresenta qualche tempo dopo il trattamento iniziale per il tumore al seno localizzato.

La maggior parte delle persone sono in grado di continuare a lavorare mentre sono in trattamento con chemioterapia per il tumore al seno. La chemioterapia viene somministrata in cicli di trattamento seguito da un periodo di recupero. Il trattamento chemioterapico intero dura in genere alcuni mesi ad un anno, a seconda del tipo di farmaci somministrati.

Alcuni paziente gli effetti collaterali chemioterapia dipendono dal tipo e quantità di medicine che sono date e per quanto tempo sarà li prende. Gli effetti collaterali più comuni includono comprendono nausea, vomito, bassa quantità di globuli rossi, capelli sottili, scarso appetito, emorragia e un cruciale menopausa molto precoce.


Fasi del tumore al seno

Fasi del tumore al seno può aiutare voi e il vostro medico capire la prognosi del cancro e prendere decisioni sul trattamento, insieme a tutti gli altri risultati del report patologia.

Fasi del tumore al seno dà anche a tutti un modo comune per meglio organizzare i vari fattori e alcune delle caratteristiche di personalità del cancro in categorie, in base alle dimensioni del tumore, se i linfonodi sono coinvolti, e se il cancro si è diffuso al di là del seno.

Fase 1
Nella fase 1, il cancro si è formato. Il tumore è di 2 cm o più piccoli e non si è diffuso al di fuori del seno.

Fase 2A
La fase 2 è diviso in fasi 2A e 2B. In Fase 2A, nessun tumore si trova nel seno, ma il cancro è trovato nei linfonodi ascellari o il tumore è di 2 cm o più piccoli e si è diffuso ai linfonodi ascellari. Se il tumore è maggiore di 2 centimetri, ma non maggiore di 5 centimetri e non si è diffuso ai linfonodi ascellari, classificati anche come 2A stadio del tumore al seno.

Fase 2B
In fase 2B, il tumore è o maggiore di 2 centimetri, ma non maggiore di 5 centimetri e si è diffuso ai linfonodi ascellari o il tumore è più grande di 5 cm, ma non si è diffuso ai linfonodi ascellari.

Fase 3A
In fase 3A, il tumore è di 2 centimetri o più piccolo. Il tumore si è diffuso ai linfonodi ascellari che sono collegati gli uni agli altri o ad altre strutture, o il cancro potrebbe essersi diffuso ai linfonodi vicino allo sterno. Fase 3a anche descrivere la condizione in cui si trova nessun tumore al seno. Il cancro è trovato nei linfonodi ascellari che sono collegati gli uni agli altri o ad altre strutture, o il cancro può essere trovato nei linfonodi vicino allo sterno.

In fase 3A, il tumore è maggiore di 2 centimetri, ma non maggiore di 5 centimetri. Il tumore si è diffuso ai linfonodi ascellari che sono collegati gli uni agli altri o ad altre strutture, o il cancro potrebbe essersi diffuso ai linfonodi vicino allo sterno. Se il tumore è maggiore di 5 centimetri. Il tumore si è diffuso ai linfonodi ascellari che possono essere fissati gli uni agli altri o ad altre strutture, o il cancro potrebbe essersi diffuso ai linfonodi vicino allo sterno, classificati anche come Fase 3A del tumore al seno.

Fase 3B
Fase 3B, il tumore può essere di qualsiasi dimensione e il cancro. Il tumore si è diffuso alla parete toracica e / o la pelle del seno e può avere invaso i linfonodi ascellari che possono essere fissati gli uni agli altri o ad altre strutture, o il cancro potrebbe essersi diffuso ai linfonodi vicino allo sterno.

Fase 3C
Fase 3C è definito come il tumore di qualsiasi dimensione che si è diffuso più esteso e coinvolge più invasione dei linfonodi. Cancro che si è diffuso per la pelle del seno è il carcinoma mammario infiammatorio.

Fase 4
La fase 4 è definito come il tumore, indipendentemente dalle dimensioni, che si è diffuso in luoghi lontani dal seno, come ossa, polmoni, fegato, cervello, o linfonodi distanti.


La diagnosi precoce del tumore al seno

Il carcinoma della mammella è il cancro provenienti da tessuti del seno, più comunemente dal rivestimento interno dei dotti lattiferi o lobuli che i condotti di alimentazione con il latte. Il primo sintomo evidente di cancro al seno è in genere un pezzo che si sente diverso dal resto del tessuto mammario. altro sintomo del cancro al seno potrebbe comportare cambiamenti nelle dimensioni o la forma del seno.

La diagnosi precoce del tumore al seno si riferisce a test per il carcinoma mammario, nel tentativo di raggiungere una diagnosi precoce. La prima un tumore al seno viene diagnosticato e trattato, maggiori sono le possibilità di successo del trattamento. Rilevazione di cancro al seno, mentre è ancora piccolo e limitato al seno costituisce la migliore opportunità di un trattamento efficace per le donne con il cancro al seno. I benefici della diagnosi precoce includono l’aumento di sopravvivenza, una maggiore possibilità di trattamento e una migliore qualità della vita. Di seguito sono riportati diversi metodi per rilevare il cancro al seno in fase precoce.

Self esame
esame di coscienza per il cancro al seno è un modo che è possibile controllare il proprio seno per le modifiche, come grumi sul tuo seno. Qualcosa di insolito, devono essere segnalati al medico. Esame del seno è un’opzione per le donne che hanno 20 anni o più anziani.

Esame clinico del seno
L’esame clinico del seno è un esame del seno da parte del medico o l’infermiere. Per questo esame, è spogliarsi dalla vita in su. Il professionista sanitario focalizzerò l’attenzione su il seno per le anomalie di dimensione o forma, o cambiamenti della pelle delle mammelle o capezzoli. E ‘raccomandato per le donne che all’età di 30 anni per sostenere l’esame clinico del seno come parte di un esame periodico della salute da un medico almeno ogni 3 anni. Dopo i 40 anni, le donne dovrebbero avere un esame del seno da un operatore sanitario ogni anno.

Mammografia
La mammografia utilizza una radiografia per individuare il cancro al seno. La mammografia diagnostica è utilizzata per diagnosticare malattie del seno in donne che hanno sintomi al seno o un risultato anormale su una mammografia di screening. I primi segni di cancro al seno può essere un anomalia che si presenta su una mammografia prima che possa essere sentito. I segni più comuni di cancro al seno sono un nodulo nel seno, ispessimento anomalo del seno, o un cambiamento nella forma o il colore del seno. Trovare un nodulo o cambiamento nel vostro seno non significa necessariamente che avete il cancro al seno. E ‘raccomandato per le donne che i 40 anni di eta’ per prendere screening mammografia ogni anno e deve continuare a farlo fintanto che essi sono in buona salute.

Risonanza Magnetica
Per alcune donne ad alto rischio di cancro al seno, screening con Risonanza Magnetica è raccomandata con mammografia ogni anno. Risonanza Magnetica è un esame utilizzato per rilevare il cancro al seno e altre anomalie del seno. Risonanza Magnetica di solito viene eseguita quando il medico ha bisogno di più informazioni rispetto a una mammografia o esame clinico del seno può fornire. In determinate situazioni, ad esempio quando una donna ha un rischio molto elevato di cancro al seno, Risonanza Magnetica può essere usata come strumento di screening per la rilevazione di cancro al seno.


Il tè verde per la prevenzione del tumore al seno

Il tè verde offre numerosi benefici per la salute e anche se molti non è stato dimostrato scientificamente, alcuni sono stati. Molti studi scientifici indicano che il tè verde può effetti preventivi contro il cancro al del seno, prostata, polmone, colon, vescica ed altri.

In effetti, il tè verde contiene il polifenolo EGCG, che è un antiossidante che inibisce le cellule tumorali di riprodursi. Polifenolo EGCG è conosciuto per uccidere le cellule tumorali senza danneggiare sani e aiuta a prevenire la crescita e lo sviluppo delle cellule tumorali. Si lega a certi enzimi nel corpo, riducendo così gli effetti nocivi di qualsiasi crescita anomala di cellule. Questi antiossidanti sono ciò che riguarda il tè verde e cancro insieme e fare questo tè supplemento di salute miracoloso.

Il tè verde è anche cariche di minerali sani tra gli altri, come l’alluminio e il fluoro ed è ricco di flavonoidi, polifenoli e tannini altri. Il tè verde abbassa il colesterolo cattivo e impedisce la formazione di coaguli di sangue. Il tè verde è stato dimostrato che aiuta efficacemente rafforzare il sistema immunitario. Si è visto anche di essere efficace nel trattamento dell’artrite reumatoide, malattie cardiovascolari e infezioni. Gli studi dimostrano tè verde per essere un aiuto nella prevenzione del cancro alla prostata e un aiuto nel ridurre il rischio di cancro esofageo nei fumatori cronici.

Il tè verde è stato testato in esperimenti con i topi. Gli studi hanno indicato che i ratti bere tè verde aveva tumori ridurre le dimensioni e altri lento in fase di sviluppo, mentre i topi che hanno bevuto solo acqua ha visto nessuna riduzione o il rallentamento della crescita del tumore di alcun tipo. Questo tipo di set di risultati su grandi speranze per il tè verde come un combattente del cancro, anche se non ci sono risultati conclusivi sugli esseri umani e anni di studi sono necessari prima di ogni determinazione può essere fatta.

Da tre a quattro tazze di tè verde al giorno sono necessari per essere considerato efficace come prevenire la malattia del cancro. Il tè verde contiene caffeina, che può essere problematico. Il tè verde ha meno caffeina rispetto alla stessa quantità di caffè, ma a bere grandi quantità di tè verde può causare insonnia e disturbare il sonno. Le donne con cancro al seno può prendere in considerazione bere tè verde per aiutare a combattere il cancro.


Qual è il cancro dello stomaco

Il cancro dello stomaco è il cancro che si verifica nello stomaco o la sacca muscolare situato al centro dell’addome superiore, appena sotto le costole.

Lo stomaco è una sacca muscolare con una capacità di circa 1 litro. Lo stomaco si trova lungo il tratto digestivo tra l’esofago e l’intestino tenue. Lo stomaco funge da serbatoio per il cibo consumato durante i pasti e inizia il processo di digestione. Le pareti interne sono composte da ghiandole che secernono acidi ed enzimi digestivi.

Il cancro dello stomaco di solito inizia nelle cellule dello strato interno dello stomaco. Nel corso del tempo, il tumore può invadere più profondamente nella parete dello stomaco. Il tumore dello stomaco può crescere con lo strato esterno dello stomaco in organi vicini, come il fegato, pancreas, esofago o intestino.

cellule del cancro dello stomaco può essere diffusa dalle rompendo il tumore originale. Entrano i vasi sanguigni o linfatici, che si diramano in tutti i tessuti del corpo. Le cellule cancerogene possono essere trovate nei linfonodi vicino allo stomaco. Le cellule cancerogene possono aderire ad altri tessuti e crescere per formare nuovi tumori che possono danneggiare i tessuti.

tumori dello stomaco sono classificati in base al tipo di tessuto in cui sono originari. Il tipo più comune di cancro dello stomaco è l’adenocarcinoma, che inizia nel tessuto ghiandolare dello stomaco. Questo tumore tende a diffondere attraverso la parete dello stomaco e da lì negli organi adiacenti come pancreas, milza e linfonodi.

Questo tumore può diffondersi attraverso il sistema di circolazione sanguigna e linfatica agli organi distanti (metastasi). Altre forme di cancro allo stomaco sono il linfoma, che coinvolgono il sistema linfatico e il sarcoma, che coinvolgono il tessuto connettivo come i muscoli, grasso e vasi sanguigni.


I sintomi del cancro allo stomaco

Il cancro dello stomaco è un tumore maligno derivante dal rivestimento dello stomaco. Il cancro dello stomaco mostra molto poco o quasi nessun sintomi in fase iniziale.

Occasionalmente, paziente può avvertire un mal di stomaco molto leggero. Nelle prime fasi del cancro allo stomaco, il paziente può avere sintomi molto pochi di cancro allo stomaco. I sintomi del cancro allo stomaco possono includere:
– Cattiva digestione e disturbi di stomaco
– Bloated sensazione dopo aver mangiato
– Nausea
– Perdita di appetito
– Bruciore di stomaco

I sintomi del cancro allo stomaco in fase iniziale, sono simili a quelli causati da un ulcera peptica. Un cancro allo stomaco può crescere molto grandi prima che causi altri sintomi del cancro allo stomaco. Una volta che il cancro comincia a crescere forte, paziente può avvertire mal di stomaco, perdita di peso dovuta a perdita di appetito, sangue nelle feci, gonfiore problema dopo aver mangiato qualcosa, dolore addominale e disagio, qualsiasi tipo di cambiamento delle abitudini intestinali, debolezza o stanchezza associata con lieve anemia, e il disagio nella parte superiore o centrale dell’addome.

Se si verificano i sintomi del cancro allo stomaco, si dovrebbe incontrare un medico in modo che una corretta diagnosi può essere fatta e il trattamento tempestivo dato. Il cancro dello stomaco spesso può essere curata se si trova e trattati in una fase precoce. Purtroppo, la prospettiva è povero se il tumore è già in fase avanzata al momento della scoperta. Con l’avanzamento del tempo, nuove tecniche vengono anche inventati per confermare la crescita del cancro allo stomaco.

Il medico spesso può rilevare il cancro avanzato dello stomaco eseguendo un esame fisico. Il medico può trovare ingrossamento dei linfonodi, ingrossamento del fegato, aumento del liquido nell’addome, o addominale grumi sentito durante un esame rettale. Come qualsiasi altro tipo di cancro, opzioni di trattamento per il cancro dello stomaco coinvolgere anche la chemioterapia, chirurgia e farmaci.


I sintomi della pressione alta

La maggior parte delle persone con pressione alta non hanno segni o sintomi, anche se valori della pressione sanguigna raggiungere livelli pericolosamente alti.

Uno degli aspetti più pericolosi di ipertensione è che si può non sapere che lo avete. Non ci sono generalmente sintomi di ipertensione, così di solito non lo sento. Infatti, quasi un terzo delle persone che hanno l’ipertensione non lo sanno. L’unico modo per scoprire se si soffre di pressione alta è quello di ottenere la pressione sanguigna sia controllata regolarmente. Questo è particolarmente importante se si ha un parente stretto che ha la pressione alta.

Se la vostra pressione sanguigna è estremamente alta, ci possono essere alcuni sintomi di alta pressione sanguigna, tra cui:
– Forte mal di testa
– Problemi di vista
– Dolore toracico
– Difficoltà di respirazione
– Battito cardiaco irregolare
– Sangue nelle urine
– Orecchio rumore

È probabile che sia la pressione sanguigna come parte di una visita medica di routine. Chiedete al vostro medico per una lettura della pressione sanguigna almeno ogni due anni a partire da 20 anni. Il medico potrebbe consigliare letture più frequenti, se hai già stata diagnosticata con ipertensione o altri fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

In molti casi, una persona visita o viene portato dal medico o un pronto soccorso con infarto, ictus, insufficienza renale, o con disabilità visive (a causa di danni alla parte posteriore della retina). Una maggiore consapevolezza pubblica e frequenti screening della pressione arteriosa può aiutare ad identificare i pazienti con ipertensione non diagnosticata prima di complicanze significative si sono sviluppate.

Circa uno ogni cento persone con ipertensione viene diagnosticata con grave ipertensione alla loro prima visita dal medico. In questi pazienti, che hanno la pressione arteriosa diastolica superiore a 140 mm Hg, spesso l’esperienza forte mal di testa, nausea, sintomi visivi, vertigini, e talvolta insufficienza renale. L’ipertensione maligna è un’emergenza medica e richiede cure urgenti per evitare un ictus (danno cerebrale).


Le cause di cancro allo stomaco

L’esatta causa del cancro dello stomaco è sconosciuta. Vi è una forte correlazione tra lungo termine ottenendo infiammazione allo stomaco, fumo, storia familiare, e lo stile di vita può può aumentare la probabilità di ottenere il cancro allo stomaco.

Poiché non vi è alcuna causa specifica del tumore allo stomaco è stato identificato, il medico ritiene che le cause di cancro allo stomaco può essere una combinazione di diversi fattori di rischio, quali di questi fattori qui di seguito.

Helicobacter pylori
Helicobacter pylori è un batterio che infetta comunemente il rivestimento interno dello stomaco. L’infezione da Helicobacter pylori può causare infiammazione allo stomaco e ulcera peptica. Inoltre aumenta il rischio di cancro allo stomaco, ma solo un piccolo numero di persone infette sviluppano il cancro dello stomaco.

Infiammazione dello stomaco
Le persone che hanno condizioni associate con infiammazione allo stomaco a lungo termine, sono ad aumentato rischio di cancro allo stomaco. Inoltre, le persone che hanno avuto una parte del loro stomaco può avere rimosso l’infiammazione allo stomaco a lungo termine e aumento del rischio di cancro allo stomaco molti anni dopo il loro intervento.

Storia familiare di cancro allo stomaco
I familiari questi genitori, fratelli, sorelle, o figli, con una storia di cancro allo stomaco sono un po ‘più probabilità di sviluppare la loro malattia. Se i parenti stretti molti hanno una storia di cancro allo stomaco, il rischio è ancora maggiore.

Fumatori
Studi hanno trovato che i fumatori hanno più probabilità di non-fumatore di ammalarsi di cancro allo stomaco.

Mangiare abitudine e la mancanza di attività fisica
Gli studi suggeriscono che le persone che consumano una dieta ricca di frutta e verdura possono avere un rischio minore di ammalarsi di cancro allo stomaco. D’altra parte, le persone che consumano una dieta ricca di alimenti che vengono affumicati, salati o in salamoia hanno un aumentato rischio di cancro allo stomaco. Anche persone che sono obesi e la mancanza di attività fisica può aumentare il rischio di cancro allo stomaco.


Qual è la pressione alta

La pressione alta o ipertensione mezzi ad alta pressione nelle arterie. Le arterie sono i vasi che trasportano il sangue dal cuore di pompaggio di tutti i tessuti e gli organi del corpo.

La pressione arteriosa è determinata dalla quantità di sangue che il cuore pompa e la quantità di resistenza al flusso di sangue nelle arterie. Il sangue più il tuo cuore pompa e il più stretto le arterie, maggiore la pressione sanguigna. Come l’aria in un pneumatico o l’acqua in un tubo, si riempie di sangue nelle arterie per una certa capacità. Proprio come la pressione dell’aria troppo elevata potrebbe danneggiare il pneumatico o troppa acqua spinge attraverso un tubo da giardino possono danneggiare il tubo, la pressione alta possono minacciare la salute delle arterie e provocare situazioni pericolose per la vita come le malattie cardiache e ictus.

Una lettura della pressione sanguigna appare come due numeri. La prima e più alta delle due è una misura della pressione sistolica, o la pressione nelle arterie quando il cuore batte e li riempie di sangue. Il secondo numero misura la pressione diastolica o della pressione nelle arterie quando il cuore riposa tra un battito.

pressione arteriosa normale è considerata sotto 120/80. Se la pressione sanguigna fra 120/80 e 139/89 è chiamata pre-ipertensione. L’alta pressione sanguigna è considerata se 140/90 o superiore.

E ‘importante sapere che il livello di pressione arteriosa normali possono variare da persona a persona, anche da una zona del corpo ad un altro. Ma quando la pressione arteriosa rimane costantemente alto, parlare con il medico di trattamento. Si può avere la pressione alta (ipertensione) per anni senza alcun sintomo. Ipertensione non controllata aumenta il rischio di gravi problemi di salute, inclusi l’infarto cardiaco, danni al cervello, occhi e reni.

Se si ha la pressione alta, probabilmente scoprire che nel corso di un controllo di routine. Oppure, potreste aver notato un problema, tenendo la pressione del proprio sangue. Ma non dimenticate di visitare il vostro medico per una diagnosi definitiva, e cogliere l’occasione per imparare che cosa si può fare per portare la pressione sanguigna sotto controllo.


Adenocarcinoma del colon cancro

Una forma di cancro del colon è l’adenocarcinoma. Quasi tutti i tumori del colon sono adenocarcinoma primario, che sono il terzo tumore più comuni che si verificano in uomini e donne.

Il colon ha numerose ghiandole all’interno del tessuto. ghiandole normali del colon tendono ad essere semplici e tubolare in apparenza con una miscela di cellule che secernono muco calice e l’acqua delle cellule assorbenti. Queste ghiandole sono chiamati ghiandole perché secernono una sostanza nel lume del colon, questo muco sostanza. Lo scopo di queste ghiandole sono due funzioni.

Il primo è quello di assorbire l’acqua dal feci di nuovo nel sangue. Il secondo obiettivo è quello di secernere muco nel lume del colon per lubrificare le feci ora disidratato. Questo è fondamentale come un errore di lubrificare le feci può provocare danni da parte del colon le feci che passa verso il retto. Quando queste ghiandole subiscono una serie di cambiamenti a livello genetico, procedono in modo prevedibile che si spostano da benigni a un invasivo, tumore del colon maligno.

L’adenocarcinoma del colon è noto a diffondersi dopo aver invaso la parete dell’intestino. All’attraversamento dello strato muscolare della parete intestinale è il tumore entra nel vasi linfatici e si diffonde in seguito a livello locale così come linfonodi regionali. A volte il tumore può diffondersi anche attraverso il flusso sanguigno al fegato e anche altri organi del corpo compresi i polmoni, le ossa e anche il cervello. Nel caso in cui un sacco di tumore ha superato la parete intestinale è poi galleggiano sul ventre come una piccola quantità di liquido e può coprire le sementi l’intestino è.

L’adenocarcinoma del colon si trova di solito in persone che hanno qualche eredità della poliposi adenomatosa o addirittura il cancro non-poliposi del colon-retto, soprattutto se la storia familiare è da parenti di primo grado. Fattori ereditari possono essere in misura tale da adenocarcinoma del colon si può trovare in persone giovani come gli adolescenti. Alcuni tipi di polipi hanno un potenziale di malignità. Persone che hanno una dieta ricca di fibre di grassi ancora basso, soprattutto con un alto consumo di carni rosse sono quelle che hanno più probabilità di soffrire di adenocarcinoma. Anche l’obesità è una causa di adenocarcinoma del colon.

L’adenocarcinoma del colon è raro trovare nei giovani adulti. Il più grande della tua età, le donne più alta è la probabilità del vostro affetti da cancro e adenocarcinoma specialmente di età superiore ai 50 anni dovrebbero essere a maggior rischio di adenocarcinoma. Se viene rilevato un adenocarcinoma del colon in una fase giovane allora la prognosi può essere veramente buono al trattamento precoce fasi attraverso l’intervento chirurgico è molto semplice e prevedibile. Tuttavia una volta che la parete muscolare è stato violato da parte del tumore, solo tre quinti del totale dei pazienti sono in grado di sopravvivere altri cinque anni.


Le cause della pressione alta

La pressione sanguigna è la forza di spinta del sangue contro le pareti dei vasi sanguigni. Il cuore pompa il sangue nei vasi sanguigni, che trasportano il sangue attraverso il corpo. La pressione alta è pericolosa perché rende il lavoro più duro cuore di pompare sangue al corpo e contribuisce a indurimento delle arterie e il crescente rischio di insufficienza cardiaca.

Le cause esatte della pressione alta non sono noti. Diversi fattori e le condizioni potrebbe essere causa di ipertensione, tra cui:
• Fumo
• Essere in sovrappeso o obesi
• Mancanza di attività fisica
• Troppo sale nella dieta
• Troppo consumo di alcol
• Stress
• età più avanzata
• fattore genetico
• Storia familiare di ottenere l’alta pressione sanguigna
• Malattia renale cronica

Gli scienziati hanno descritto la pressione alta in due forme, esse sono l’ipertensione primaria e ipertensione secondaria. L’ipertensione primaria è una condizione molto più comune e rappresenta il 95% di ipertensione. Le cause di ipertensione essenziale è multi fattoriale, che ci sono diversi fattori la cui azione combinata produce effetti ipertensione. In ipertensione secondaria, che rappresenta il 5% di ipertensione, la pressione alta è secondaria ad causata da una anomalia specifica in uno degli organi o sistemi del corpo.

ipertensione primaria
ipertensione primaria è la pressione alta che non è causato da un’altra patologia. In caso di ipertensione primaria, molti fattori possono influenzare la pressione sanguigna, tra cui:
– Quanta acqua e sale che hai in corpo
– La condizione dei reni, sistema nervoso, o vasi sanguigni
– I livelli di ormoni del corpo

ipertensione secondaria
Quando una causa diretta per la pressione alta può essere identificato, la condizione è descritta come l’ipertensione secondaria. Tra le cause note di ipertensione secondaria, malattie renali ranghi più alti. L’ipertensione può essere attivato anche da tumori o altre anomalie che causano le ghiandole surrenali (piccole ghiandole che si trovano sopra i reni) a secernere una quantità eccessiva di ormoni che elevano la pressione arteriosa. La pillola anticoncezionale e la gravidanza possono aumentare la pressione sanguigna, come i farmaci possono che i vasi sanguigni si restringono. Diversi farmaci corticosteroidi tali farmaci contro l’emicrania, e di alcuni farmaci freddo, può anche portare a ipertensione secondaria.


Gli effetti collaterali della chemioterapia sul tumore del colon trattamento

La chemioterapia fornisce un’utile opzione di trattamento per i pazienti affetti da cancro al colon. La chemioterapia è un termine usato dai medici per fare riferimento a farmaci che possono uccidere le cellule tumorali.

I farmaci chemioterapici possono essere dati in una varietà di modi, anche per via endovenosa da iniezione, per via endovenosa con una pompa, o anche in forma di pillole da prendere per bocca. A seconda del tipo di tumore, i pazienti sono sottoposti a chemioterapia una volta al giorno, una volta a settimana, o anche una volta al mese. La durata del trattamento dipende dal tipo di cancro e la risposta del paziente ai farmaci. Purtroppo, ci sono alcuni effetti collaterali della chemioterapia sul trattamento del cancro al colon.

Gli effetti collaterali della chemioterapia avviene perché i farmaci chemio sono fatte per uccidere le cellule rapida crescita e può avere qualche effetto su tutte le cellule. I farmaci contro il cancro di viaggio in tutto il corpo in modo che possano contattare tutte le cellule, anche normale, le cellule sane. Le cellule normali più probabilità di essere danneggiati sono quelli che si dividono rapidamente.

Poiché il meccanismo della chemioterapia è quello di uccidere le cellule tumorali in rapida divisione, uccide anche altre cellule in rapida divisione sano nei nostri corpi, come membrane che rivestono la bocca, il rivestimento del tratto gastrointestinale, i follicoli dei capelli e il midollo osseo. Di conseguenza, gli effetti collaterali della chemioterapia si riferiscono a queste aree di cellule danneggiate. Gli effetti collaterali della chemioterapia sul trattamento del tumore del colon che possono verificarsi includono, nausea, vomito, perdita di appetito, perdita di capelli, piaghe della bocca, diarrea, eruzioni cutanee sulle mani e sui piedi.

Altri effetti indesiderati associati ad effetti chemioterapia sul midollo osseo comprendono un aumentato rischio di infezione che a causa di bassi valori ematologici bianco cella, sanguinamento o lividi da lesioni di lieve entità, che fatica a causa di una bassa conta piastrinica e anemia correlata, che grazie alla bassa rosso conta delle cellule ematiche.

Gli effetti collaterali che si verificano con la chemioterapia dipendono dalla droga particolare data e l’individuo. Ad esempio, la perdita dei capelli non è comune in trattamento più chemioterapia attualmente offerte per il cancro del colon-retto. Tuttavia, alcune persone possono provare qualche diradamento dei capelli. Anche se può richiedere un certo tempo, gli effetti collaterali legati alla chemioterapia si risolverà quando la chemioterapia viene interrotta.


Complicanze della pressione alta

La pressione alta è associata a diverse complicanze potenzialmente pericolose di alta pressione sanguigna. Dal danno renale per attacco di cuore, evitando gli effetti collaterali a lungo termine di ipertensione significa lavorare per il controllo della pressione sanguigna in livello normale.

L’eccessiva pressione sulle vostre pareti dell’arteria causato dalla pressione alta può danneggiare i vasi sanguigni, così come gli organi del corpo. Più alta è la pressione sanguigna e più a lungo non controllata, maggiore è il danno. Nel lungo termine, ipertensione non controllata, può portare a:

Malattia renale cronica
I reni sono l’organo più importante a lungo termine regolatori di pressione del sangue. Sono inoltre sensibili agli effetti di aumento della pressione sanguigna, che danneggia i filtri sensibili responsabile della regolazione della quantità di liquidi nel corpo. I danni renali e pressione alta sono un circolo di auto-rafforzamento, con alta pressione sanguigna causando danni che, a sua volta, porta alla pressione del sangue ancora più alto. danno renale è una delle complicanze più pericolose a lungo termine di alta pressione sanguigna.

Cuore attacco
La pressione alta può causare l’indurimento e l’ispessimento delle arterie, che può portare a un attacco di cuore e ictus. Strokes, come attacchi di cuore, sono causati da una interruzione del flusso sanguigno. Nel caso di una corsa, l’interruzione è nel cervello. Quando il flusso di sangue al cervello viene interrotto, le aree del cervello a seconda che il sangue sono danneggiati.

Malattia coronarica
L’ipertensione contribuisce alla ispessimento delle pareti dei vasi sanguigni, che può causare o peggiorare l’aterosclerosi o depositi accumulati di colesterolo nei vasi sanguigni. Questi blocchi sono fatti di grassi, colesterolo, e un tipo di cellula chiamata un macrofago. Il risultato finale è la malattia coronarica, aumenta il rischio per l’angina (dolore al torace), attacco cardiaco, ictus e morte.

Diabete
La pressione alta può aumentare il rischio per il diabete. Ci sono legami biologici forti tra insulino-resistenza e ipertensione. Non è chiaro quale condizione causa l’altro. Le persone con diabete o malattia renale cronica necessità di ridurre la loro pressione sanguigna inferiore o per proteggere il cuore e aiutano a prevenire altre complicazioni comuni a entrambe le malattie. La maggior parte dei problemi cardiovascolari nelle persone con diabete può essere causa di ipertensione.

Disfunzione sessuale
La disfunzione sessuale è più comune e più severa negli uomini con ipertensione e nei fumatori di quanto lo sia nella popolazione generale. Sebbene vecchi farmaci usati per trattare l’ipertensione causato la disfunzione erettile come effetto collaterale, la prova più recente indica che il processo di malattia che causa l’ipertensione è di per sé la causa principale della disfunzione erettile.

Occhio danni
L’ipertensione può danneggiare i vasi sanguigni della retina dell’occhio, provocando una condizione chiamata retinopatia.

Aneurisma
Aumento della pressione arteriosa può provocare i vasi sanguigni per indebolire e rigonfiamento, formando un aneurisma. In caso di rottura aneurisma, può essere pericolosa per la vita.

Problemi con la memoria
Ipertensione non controllata può anche influenzare la capacità di pensare, ricordare e imparare. Problemi con concetti di memoria o la comprensione è più comune nelle persone che hanno la pressione alta.


Conoscere l’anatomia del colon

Per comprendere meglio la salute del sistema digestivo e del colon, è importante da capire circa l’anatomia del colon e funzioni in ogni parte del colon.

Il colon è l’ultima parte del sistema digestivo nella maggior parte dei vertebrati. I due punti estrae acqua e sale da rifiuti solidi prima di essere eliminati dal corpo, ed è il luogo in cui la fermentazione della flora assistita o in gran parte dei batteri di materiale non-assorbimento si verifica. A differenza del piccolo intestino, il colon non gioca un ruolo fondamentale nell’assorbimento dei cibi e sostanze nutritive. Tuttavia, il colon non assorbono l’acqua, di potassio e di alcune vitamine liposolubili.

Il colon è di circa 4,5 metri di lunghezza e 2,5 cm di larghezza, che è un tubo muscolare composto da tessuto linfatico, vasi sanguigni, tessuto connettivo, i muscoli e specializzati per svolgere i compiti di assorbimento d’acqua e lo smaltimento dei rifiuti. La copertura dura corteccia del colon protegge lo strato interno del colon con i muscoli circolari per i rifiuti propulsione fuori dal corpo in un’azione denominata peristalsi. Sotto lo strato esterno muscolare è un sub-strato mucoso che contiene il tessuto linfatico, i vasi sanguigni e tessuto connettivo. Il rivestimento più interno è molto umido e sensibile, e contiene le strutture villi o piccolo che forniscono sangue al colon.

Il colon si compone di quattro sezioni: il colon ascendente, il colon trasverso, il colon discendente e il sigma, il colon prossimale che di solito si riferisce al colon ascendente e colon trasverso. Il colon, intestino cieco, e il retto compongono il grande intestino.

colon trasverso, colon ascendente e discendente del colon
Il colon trasverso, colon ascendente e discendente del colon sono chiamati per la loro collocazione fisica all’interno del tubo digerente, e corrispondente al cibo direzione prende quando incontra queste sezioni. All’interno di queste parti del colon, le contrazioni della muscolatura liscia dei gruppi di lavoro di materiale alimentare e indietro per spostare i rifiuti attraverso il colon e alla fine, fuori dal corpo. Le pareti intestinali secernono muco alcalino per la lubrificazione delle pareti dei due punti per assicurare il movimento continuo dei rifiuti.

Il colon ascendente, sul lato destro dell’addome, è di circa 25 cm negli esseri umani. A causa di rifiuti verso l’alto forzato, le contrazioni muscolari di lavoro contro la gravità è essenziale per mantenere il sistema funzioni senza intoppi. La sezione successiva del colon è definito il colon trasverso a causa di essa che attraversa il corpo in posizione orizzontale. Quindi, il colon discendente verso il basso si trasforma e diventa il sigma, seguito dal retto e ano. Il colon discendente è la parte del colon dalla flessura splenica e l’inizio del sigma.

Valvola ileocecale
Il ileocecale si trova dove l’intestino piccoli e grandi si incontrano. Questa valvola è un’apertura tra il piccolo intestino intestino e contenuti di grandi dimensioni che permettono di essere trasferito al colon. Il cieco segue questa valvola, ed è l’apertura al grande intestino.

Il retto
Il retto è essenzialmente un luogo di deposito per i rifiuti ed è l’ultima fermata prima eliminazione avviene. I muscoli dello sfintere anale e la capacità di una persona di controllare questo sistema scheletrico-muscolare sono vitali per la regolamentazione del movimento intestinale sollecita. Quando i recettori elastico all’interno del retto sono stimolati, questi nervi segnale che la defecazione deve accadere. In altre parole, questi gruppi muscolari e nervose trasmettono quando un movimento di viscere, ma è necessario permettere a una persona di controllare quando i rifiuti vengano effettivamente rimossi, come fase finale del processo digestivo.

L’ano
L’ano è l’ultima parte del colon, ed è una apertura specializzato legato con membrane elastiche, tessuti sensibili, e di muscoli e nervi permettendo che si estendono per eliminare i movimenti intestinali di varie dimensioni. Se, per esempio, si soffre di stitichezza, questi tessuti possono essere danneggiati e perdono la loro capacità di funzionare normalmente se i rifiuti devono essere costretta ad uscire o rimane nel corpo per periodi prolungati.