Cancro del polmone

Il cancro è una classe di malattie caratterizzate da una crescita cellulare incontrollata. Il cancro del polmone è una crescita incontrollata di cellule anormali in uno o entrambi i polmoni.

Il corpo è costituito da diversi tipi di cellule che normalmente dividono e si moltiplicano in modo ordinato. Queste nuove cellule sostituiscono le cellule vecchie. Questo processo di nascita e il rinnovamento cellulare si verifica costantemente nel corpo. cellule anomale anche periodicamente normalmente appaiono, ma vengono rimossi da meccanismi di difesa naturale.

Piuttosto che in via di sviluppo sano, il tessuto polmonare normale, queste cellule anomale continuano dividersi e formare i grumi o masse di tumori dei tessuti chiamato. I tumori interferiscono con la funzione principale del polmone, che è quello di fornire il flusso sanguigno con l’ossigeno per essere portato a tutto il corpo. Se un tumore rimane in un posto e dimostra una crescita limitata, è generalmente considerata benigna.

Più pericoloso, o maligni, i tumori si formano quando le cellule tumorali migrano in altre parti del corpo attraverso il sistema sanguigno o linfatico. Quando un tumore si diffonde con successo in altre parti del corpo e cresce, invadendo e distruggendo altri tessuti sani, si dice che abbia metastatizzato. Questo stesso processo è chiamato metastasi, e il risultato è una condizione più grave che è molto difficile da trattare.

Cancro, noto anche come una crescita maligna, si verifica quando le difese naturali del corpo, come ad esempio alcune parti del sistema immunitario e di altro tipo, non può fermare la divisione incontrollata delle cellule, il cancro comincia.

Queste cellule anormali diventata sempre più grande di numero, e si uniscono per formare un tumore, che è una crescita cellulare che si forma una massa progressivamente allargando. Questi tumori sono benigni a meno che non invadono i tessuti circostanti e organi, nel qual caso essi sono maligni.

Una volta non comune, l’impennata dei fumatori del 20 ° secolo ha contribuito a un enorme aumento nell’incidenza di cancro ai polmoni. Il cancro del polmone è oggi la principale causa di morte per cancro negli uomini e la seconda causa di morte per cancro nelle donne in tutto il mondo. Con la consapevolezza diffusa dei rischi del fumo, molti sperano questi numeri diminuirà in futuro. Nel 2007, circa il 15% di tutte le diagnosi di cancro e il 29% di tutte le morti per cancro sono dovute al cancro del polmone.


I fattori di rischio di cancro al polmone

La ricerca ha trovato diversi fattori di rischio di cancro al polmone. Il fattore di rischio è qualcosa che la probabilità di ottenere una modifica della malattia. Qui di seguito sono diversi fattori di rischio di ammalarsi di cancro ai polmoni.

Fumatori
E ‘essenziale sapere come il fumo provoca il cancro ai polmoni, perché un rapporto importante tra fumo e cancro ai polmoni. Bronchi, la struttura tubolare che collega il naso ai polmoni è rivestita con un singolo strato di cellule.

Il fumo passivo
Come l’esposizione al fumo delle sigarette altrui ‘può aumentare il rischio di cancro del polmone del 20-30% rispetto alle persone che non siano esposti a fumo passivo. Il fumo passivo provoca oltre 3.000 morti per cancro al polmone ogni anno. Se si respira il fumo degli altri, si hanno anche la possibilità di ammalarsi di cancro ai polmoni. Tra i lavoratori esposti al fumo di tabacco in cantiere, vi è una maggiore possibilità di prevenire il cancro ai polmoni dal fumo.

Radon
Il radon è la seconda causa di cancro ai polmoni, ed è la principale causa tra i non-fumatore. Il radon è un gas radioattivo presente in natura costituito dalla rottura di uranio nel terreno e nelle rocce. Non può essere visto, assaggiato o annusata. Il rischio di cancro al polmone da radon è molto inferiore a quello del fumo di tabacco. Tuttavia, il rischio da radon è molto più alto per i fumatori rispetto a coloro che non fumo.

Amianto
L’esposizione a fibre di amianto è un importante fattore di rischio per il cancro polmonare. Gli studi hanno dimostrato che le persone che lavorano con l’amianto sono molto più probabilità di morire di cancro ai polmoni. Il rischio di cancro al polmone è molto maggiore per i lavoratori esposti all’amianto e che anche il fumo. Non è chiaro come un basso livello o l’esposizione a breve termine per l’amianto può aumentare il rischio di cancro polmonare.

Età
Aumentare l’età è un fattore di rischio per cancro del polmone. Il cancro del polmone è meno comune nelle persone di età inferiore ai 40 anni. La maggior parte delle diagnosi di cancro al polmone si verifica in persone di età superiore ai 50 anni e un numero maggiore di quelli di età superiore ai 60 anni.

Storia familiare di cancro al polmone
Rischio di cancro del polmone può essere superiore se una persona i genitori, fratelli o sorelle, o figli hanno avuto il cancro al polmone. Questo aumento del rischio potrebbe provenire da una o più cose. Si può condividere comportamenti, come il fumo. Essi possono vivere nello stesso posto dove ci sono agenti cancerogeni quali il radon.

Alcune malattie polmonari
Le persone con malattie polmonari certi, come malattie polmonari ostruttive croniche, possono avere un aumentato rischio di cancro ai polmoni.

Dieta
Gli scienziati stanno studiando molti cibi diversi per scoprire come gli alimenti possono modificare il rischio di ammalarsi di cancro ai polmoni. Tuttavia, qualsiasi dieta può avere effetto sul rischio di tumore polmonare è piccolo rispetto al rischio del fumo. Mangiare un sacco di colesterolo può aumentare il rischio di cancro ai polmoni. Bere molto alcol può anche fattori di rischio di cancro al polmone


Cancro ai polmoni sintomi

Una delle ragioni per cancro ai polmoni è così pericoloso, perché i sintomi del cancro del polmone sono vaghi e spesso non sono gravi, fino a quando il cancro è in fase tardiva.Il cancro del polmone è una delle principali cause di decessi per cancro nelle donne e degli uomini in tutto il mondo. Il cancro polmonare ha superato il cancro al seno come la causa principale di decessi per cancro nelle donne.

Fino a un quarto di tutte le persone con cancro del polmone può non avere sintomi quando il tumore è diagnosticato. Questi tumori sono di solito identificati incidentalmente quando una radiografia del torace viene eseguita per un altro motivo. La maggior parte delle persone, tuttavia, sviluppano i sintomi. I sintomi sono dovuti agli effetti diretti del tumore primario, agli effetti dei tumori metastatici in altre parti del corpo, oppure a disturbi di ormoni, sangue o altri sistemi causata dal cancro.

Tumore che origina dalle cellule del polmone è chiamato un tumore primario del polmone. cancro polmonare primario può iniziare nelle vie aeree che si diramano la trachea di fornire i polmoni (i bronchi) o in piccole sacche d’aria del polmone (alveoli). Il cancro può diffondersi anche (metastasi) al polmone da altre parti del corpo (più comunemente dal seno, colon, prostata, reni, tiroide, stomaco, della cervice, del retto, i testicoli, le ossa, o pelle).

Il cancro al polmone più spesso si diffonde al fegato, le ghiandole surrenali, le ossa e il cervello. tumore del polmone metastatico nel fegato di solito non causano sintomi, almeno fino al momento della diagnosi. tumore del polmone metastatico nelle ghiandole surrenali anche cause in genere non presentano sintomi. Metastasi alle ossa è più comune con tumori a piccole cellule, ma si verifica anche con altri tipi di cancro ai polmoni. Il cancro al polmone che ha metastatizzato alle ossa provoca dolore osseo, di solito nella spina dorsale (vertebre), i femori, e le costole. Il cancro al polmone che si diffonde al cervello può causare difficoltà con la visione, debolezza su un lato del corpo, e / o convulsioni.

I sintomi del cancro polmonare e la localizzazione del tumore
I sintomi del cancro del polmone sono varie dipende dalla posizione esatta del tumore e la portata della sua diffusione. Una persona con cancro del polmone può avere i seguenti tipi di sintomi:

Nessun sintomo – Fino al 25% delle persone che si ammalano di cancro del polmone non hanno alcun sintomo quando il tumore è stato trovato. In questi casi il tumore è scoperto in un torace di routine a raggi X o TAC.

I sintomi correlati al cancro – La crescita del tumore e l’invasione dei tessuti polmonari e dintorni possono interferire con la respirazione, portando a sintomi quali tosse, respiro corto, respiro affannoso, dolore toracico e tosse con sangue (emottisi). Se il tumore ha invaso i nervi, per esempio, può causare dolore alla spalla che viaggia lungo la parte esterna del braccio (chiamato Pancoast Syndrome) o paralisi delle corde vocali che porta alla raucedine. L’invasione dell’esofago può portare a difficoltà a deglutire (disfagia). Se una delle vie aeree di grandi dimensioni è ostruita, crollo di una porzione del polmone possono accadere e causare infezioni (ascessi, polmoniti) nella zona ostruita.

Sintomi legati alle metastasi (diffusione ad altri organi) – Il cancro al polmone che si è diffuso alle ossa può produrre dolori lancinanti nei siti di coinvolgimento osseo. Cancro che si è diffuso al cervello può causare un certo numero di sintomi neurologici che possono includere offuscamento della vista, mal di testa, convulsioni, o sintomi di ictus.

sintomi paraneoplastiche – tumori al polmone sono spesso accompagnati da sindromi paraneoplastiche cosiddetto che derivano dalla produzione di sostanze simili agli ormoni da parte delle cellule tumorali. Una sindrome comune paraneoplastic associata a un tipo di tumore del polmone è la produzione di un ormone chiamato AdrenocorticoTrophicHormone da parte delle cellule tumorali, con conseguente ipersecrezione di cortisolo, l’ormone dalle ghiandole surrenali (sindrome di Cushing).


Complicanze del diabete in gravidanza per il bambino

Il diabete è una condizione in cui la quantità di zucchero (glucosio) nel sangue è troppo alto perché il vostro corpo non può immagazzinare correttamente. Il glucosio deriva dalla digestione degli alimenti amidacei, come il pane e il riso. L’insulina, un ormone prodotto dal pancreas, aiuta il glucosio per entrare nelle cellule, dove viene utilizzata come combustibile per il vostro corpo.

Il diabete gestazionale è un tipo di diabete che inizia durante la gravidanza. Se hai il diabete, il tuo corpo non è in grado di utilizzare lo zucchero (glucosio) nel sangue, così come dovrebbe. Questo fa sì che il livello di zucchero nel sangue per diventare più alti del normale.

Alti livelli di zucchero nel sangue può essere insalubre per voi e il vostro bambino. Se il diabete non viene curata, il vostro bambino possono essere più probabilità di avere problemi alla nascita. Ad esempio, il bambino può avere un basso livello di zucchero nel sangue, ittero, o il vostro bambino può pesare molto di più del normale. Questo perché lui o lei deve fare l’insulina in più per controllare lo zucchero nel sangue un aumento, che causa più grasso e di tessuto che deve essere memorizzato. Questo può rendere il processo della nascita sarà difficile.

Vi è un aumento del rischio di distocia di spalla. Questo è quando la testa del vostro bambino è nato, ma una delle sue spalle è bloccato dietro l’osso pelvico, impedendo al bambino di nascere. Questo a sua volta può danneggiare i nervi nel collo del vostro bambino o provocare una frattura di una delle sue braccia o spalle. Molto raramente, può causare danni al cervello se l’afflusso di sangue al cervello del bambino è bloccato per troppo tempo.

Il vostro bambino può avere basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia) dopo la nascita. Questo perché lui o lei fa l’insulina in più per rispondere alle vostre alti livelli di zucchero nel sangue. Poco dopo la nascita, il bambino può continuare a produrre insulina extra che causano il suo livello di zucchero nel sangue troppo basso.

Il neonato è a rischio di ittero (ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi). Questo di solito svanisce senza la necessità di cure mediche. Tuttavia, a volte il bambino può essere necessario un trattamento con luce ultravioletta particolare dopo la nascita.

C’è un altro rischio che il bambino sarà nato con un difetto alla nascita. A volte, i bambini possono nascere con la sindrome da distress respiratorio, in cui il bambino ha problemi di respirazione, perché la sua polmoni non sono sviluppati come dovrebbero. Vi è un aumento del rischio di diventare obesi il vostro bambino come un bambino e un aumento del rischio di lui o lei sviluppare il diabete durante l’infanzia.

Una volta che il bambino è nato, il loro livello di glucosio nel sangue saranno testati due o quattro ore dopo il parto con un prick test tallone del sangue, per verificare se è troppo bassa. Alimentare il vostro bambino il più presto possibile dopo la nascita per aiutare a mantenere il glucosio nel sangue del bambino ad un livello di sicurezza. Se il vostro bambino livello di glucosio nel sangue non può essere mantenuta a un livello di sicurezza, lui o lei può avere bisogno di cure speciali. Il vostro bambino può essere attribuito un trattamento per aumentare la loro glicemia.


Come diagnosticare il diabete gestazionale

Per la maggior parte donne in gravidanza, la prima volta che impara la diagnosi di diabete gestazionale, che si trovano ad affrontare è quando il medico li obblighi ad un test di tolleranza al glucosio.

Durante la diagnosi per il diabete gestazionale, il medico richiederà che ingerire una grande quantità di bevanda zuccherata. Questa la diagnosi per il diabete gestazionale sarà utilizzato per determinare la velocità con il tuo corpo ha assorbito il glucosio dal prodotto zuccherino. In una persona senza diabete gestazionale, il glucosio viene facilmente accettato dall’organismo perché sta utilizzando correttamente l’insulina. Una quantità normale di glucosio nel sangue.

In quelli che sono alle prese con il diabete gestazionale, la quantità di glucosio nel sangue resta molto alta. Questo è un segno che il vostro corpo non è in grado di usare la sua insulina normalmente prodotta e il glucosio rimane nel sangue troppo a lungo. Se questo dovesse rimanere alto per un lungo periodo di tempo, il vostro corpo entra in uno stato di shock che è pericoloso sia per voi e il vostro bambino.

Sulla base del risultato della prova, il medico può determinare se sono a rischio per il diabete, nonché determinare se vi è la necessità di proseguire il trattamento aggiuntivo per le condizioni di diabete. Il diabete gestazionale spesso può essere trattata facilmente con dieta, esercizio fisico e perdita di peso. Per alcuni pazienti, però, sarà necessario fornire il corpo con insulina aggiuntivi. Per fare questo, l’individuo può essere necessario avere iniezioni di insulina.

la diagnosi di diabete gestazionale sarà effettuata a 26-28 settimane di gravidanza, ma può essere eseguito in precedenza se il medico sente che sono ad alto rischio per lo sviluppo di questa condizione. Poiché circa la metà delle donne che sviluppano il diabete durante la gravidanza non hanno fattori di rischio per la condizione, molti medici, anche se non tutti, scegliere di controllare tutte le donne per il diabete gestazionale, indipendentemente dalla loro età o fattori di rischio.

Non importa quale sia la tua storia di diabete, se lei è incinta sono a rischio per il diabete gestazionale. Conoscere ciò che i segni ei sintomi del diabete sono può aiutare a superare questa situazione molto rischiosa. Si consiglia di seguire tutte le raccomandazioni del medico in modo da poter evitare qualsiasi tipo di complicanza dovuta al diabete gestazionale.


Trattamento per il diabete durante la gravidanza

Trattamento del diabete durante la gravidanza comporta una dieta bilanciata e ottenere un regolare esercizio fisico per mantenere i livelli di glucosio entro un range accettabile.

L’obiettivo del trattamento per il diabete durante la gravidanza, è quello di ridurre il rischio di complicanze per voi e il vostro bambino durante la gravidanza e dopo la nascita. Se il livello di zucchero nel sangue e il peso del feto restano normale, il rischio di complicanze è maggiore che se non hai avuto il diabete gestazionale.

Dieta
Se hai il diabete gestazionale, è meglio se ci si consulta un dietista per progettare un piano ragionevole dieta. Si imparerà a limitare la quantità di carboidrati si mangiano come un modo per controllare lo zucchero nel sangue. Si può anche essere chiesto il menu che si può mangiare, sulla base di altezza, peso e livello di attività.

La vostra dieta deve avere il giusto equilibrio di proteine, grassi e carboidrati, fornendo le vitamine corretto, minerali e calorie. Per mantenere stabili i livelli di glucosio, è particolarmente importante che non saltare i pasti, soprattutto la prima colazione, e di evitare gli oggetti come caramelle zuccherate, dolci, e soda.

L’esercizio fisico
A seguito di una dieta equilibrata e fare esercizio regolare può prevenire la necessità di iniezioni di insulina. Gli studi dimostrano che un’attività fisica moderata aiuta anche a migliorare la capacità del corpo di processo di glucosio, mantenendo i livelli di zucchero nel sangue sotto controllo. Regolare, esercizio fisico moderato durante la gravidanza, aiuta l’insulina uso migliore del corpo e aiuta a controllare il livello di zucchero nel sangue. Diverse attività, come camminare o nuotare, sono buoni per donne in gravidanza. Si può anche provare a lezioni di ginnastica speciale per le donne in gravidanza.

Monitoraggio della crescita fetale
È possibile che venga chiesto di controllare i movimenti fetali e segnalare qualsiasi riduzione significativa. ecografia fetale è utilizzato per valutare la crescita del feto durante la gravidanza. Se il feto è in crescita maggiore del previsto, potrebbe essere necessario prendere iniezioni di insulina. Se si prende l’insulina, un test non-stress può essere fatto per valutare la frequenza cardiaca del feto. Un test non-stress può essere fatta anche nei pressi della data di consegna prevista per tutte le donne con diabete gestazionale.

Prendere insulina se necessario
Il primo modo per trattare il diabete gestazionale è di cambiare il modo di mangiare e di esercitare regolarmente. Se non siete in grado di controllare il livello di zucchero nel sangue abbastanza bene con la dieta e l’esercizio, il medico prescrivere iniezioni di insulina per voi per darvi pure. Recentemente, alcuni esperti sono stati prescrivere farmaci per via orale, invece di iniezioni di alcuni casi di diabete gestazionale.

Avere il diabete gestazionale significa che dovete visitare regolarmente con il medico. Nel corso di queste visite, il medico controllerà la pressione del sangue e test un campione di urine. Si discuterà anche i livelli di zucchero nel sangue, quello che hai mangiato, quanto hai esercitato, e quanto peso avete ottenuto.


Carcinoma polmonare stadio 4

Carcinoma polmonare stadio 4 è la fase più avanzata, in cui è diffuso il cancro. Comprensibilmente, le statistiche di sopravvivenza sono più bassi di questa fase. Sfortunatamente, il cancro del polmone è spesso diagnosticato in ritardo e per molte persone il cancro si è già diffuso quando sono diagnosticati. Solo circa 1 ogni 100 persone (1%) con diagnosi di Carcinoma polmonare stadio 4 a piccole cellule vivranno per almeno 5 anni.

Può sembrare illogico per la stadio 3 di cancro per avere 5 anni i tassi di sopravvivenza a 7-9%, e la stadio 4 è da 2 a 13%. La ragione di questo è che, nel nuovo allestimento in scena sistema 4 include tutti in cui il tumore si è diffuso ad altri organi. Questo include le persone che hanno metastasi all’interno della cavità toracica e anche persone che hanno metastasi al di fuori della cavità toracica.

Le prospettive sono migliori per le persone che hanno metastasi solo all’interno della cavità toracica e la loro prognosi potrebbe essere più vicino al 13% di sopravvivenza a 5 anni. Nelle persone che hanno metastasi al di fuori della cavità toracica la sopravvivenza a 5 anni è inferiore e probabilmente per essere più vicini al 2%. Nello stadio IV, il tumore si è diffuso al polmone, o ai linfonodi, fluido intorno ai polmoni o al cuore, o in altri luoghi nel corpo, come il cervello, il fegato, le ghiandole surrenali, reni, ossa o .

Un’ultima cosa che è molto importante tenere a mente. Mentre la stadio 4 cancro al polmone in genere non è curabile, è curabile. Questi trattamenti possono non solo migliorare la sopravvivenza, ma aiutare con i sintomi del cancro del polmone pure. Diversi trattamenti sono attualmente in corso di valutazione in studi clinici, e di offrire la speranza che la Carcinoma polmonare stadio 4 speranza di vita migliorerà in futuro.

Carcinoma polmonare stadio 4 non può essere curato. Decidere quando smettere di trattare il cancro può essere difficile e dovrebbe coinvolgere il paziente, la famiglia, gli amici, e il team sanitario. hospice è spesso consigliato quando una persona è improbabile che vivere più a lungo di sei mesi.

L’assistenza ospedaliera comprende il trattamento di tutti gli aspetti del paziente uno e le esigenze della famiglia, compresi gli aspetti fisici (ad esempio, il sollievo dal dolore), psicologico, sociale e spirituale della sofferenza. Questa cura può essere somministrato a casa o in una casa di cura o struttura hospice e di solito comporta più fornitori di cure, tra cui un medico, infermiere, assistente di cura, un cappellano o leader religioso, un assistente sociale e volontari. Questi fornitori di lavorare insieme per soddisfare i bisogni del paziente e della famiglia e ridurre significativamente le loro sofferenze.


Gravidanza e Diabete

Il diabete è una condizione in cui il livello di zucchero nel sangue (glucosio), il livello è alto perché non c’è abbastanza insulina nel sangue, o il vostro corpo non risponde ai insulina in modo appropriato. Durante la gravidanza, vari ormoni bloccano l’azione abituale di insulina. Ciò contribuisce a rendere sicuro il vostro bambino cresce diventa abbastanza zucchero.

Il tuo corpo ha bisogno di produrre più insulina per far fronte a questi cambiamenti. Il diabete gestazionale si sviluppa quando il tuo corpo non può soddisfare le richieste di insulina in più della gravidanza. Il diabete gestazionale di solito inizia nella seconda metà della gravidanza, e va via dopo il parto.

Se stai con diagnosi di diabete gestazionale significa che sei a rischio di avere un bambino di grandi dimensioni. I bambini che sono troppo grandi nel seno possono essere causati da diabete gestazionale (diabete durante la gravidanza) che non sono controllati, il che aumenta il rischio di un parto difficile.

E il tuo bambino potrebbe essere a rischio di problemi di salute poco dopo la nascita (come problemi cardiaci e respiratori) e che necessitano di cure ospedaliere, e di sviluppare l’obesità o il diabete in età adulta.

Se il diabete gestazionale non va via dopo il parto, è possibile che già aveva una forma lentamente in via di sviluppo di ciò che è conosciuto come diabete di tipo 1. L’altra forma di diabete è chiamato diabete di tipo 2 e sia di tipo 1 e 2 sono le condizioni di vita.

Se si dispone già di tipo 1 o diabete di tipo 2, si può essere a maggior rischio di:
• Avere un bambino di grandi dimensioni, che aumenta il rischio di un parto difficile.
• Avere un rischio di aborto spontaneo.
• Le persone con diabete di tipo 1 possono avere problemi con i loro occhi (chiamato retinopatia diabetica) e dei loro reni (nefropatia diabetica).

E il tuo bambino potrebbe essere a rischio di:
• il bambino non può svilupparsi normalmente e soffre di anomalie congenite, in particolare anomalie cardiache.
• essere nati morti o morti dopo la nascita,
• problemi di salute che poco dopo la nascita (come problemi cardiaci e respiratori) e che necessitano di cure ospedaliere, e
• che l’obesità o il diabete in età adulta.

Se hai il diabete, parli con il medico prima di pianificare una gravidanza. Il modo migliore per ridurre il rischio per il proprio e la salute del tuo bambino è di garantire che il diabete è controllato prima di una gravidanza.


L’aspettativa di vita di cancro al colon fase 4

L’aspettativa di vita di cancro al colon varia a seconda della fase in cui viene rilevato il cancro. Di solito, colon cancer segnali di avvertimento like dolore allo stomaco, diarrea, ittero, sanguinamento rettale, perdita di peso senza, la ragione anemia, affaticamento, costipazione, indigestione, nausea e vomito sono trascurati o mal interpretato.

Durante la cancro al colon fase 4, il cancro è metastatizzato (diffuso ad altri organi), è impossibile eliminare il cancro. Quindi le probabilità di caduta di sopravvivenza a meno del 10%. Come abbiamo ancora trovare una cura per il cancro, fase 4 il tasso di sopravvivenza del cancro è sempre molto bassa. Pochissime persone hanno vissuto più di 5 anni con la fase 4 il cancro al colon. Le opzioni di trattamento come la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia di grande aiuto per aumentare l’aspettativa di vita dei pazienti con fase 4 il cancro.

Fase 4 il cancro del colon, l’aspettativa di vita senza trattamento è molto povera. Tuttavia, ci sono stati esempi di pazienti affetti da cancro del colon che hanno vissuto per più di cinque anni a dispetto di un cancro in stadio avanzato. Alcuni pazienti combattere la situazione con l’aiuto della dieta. Tutti sanno che la dieta gioca un ruolo importante in tutti i tipi di tumori. Anche se la dieta non può curare il cancro, può sicuramente contribuire a prevenire e il trattamento. Evitare le carni rosse e grassi, o in seguito ad un grasso vegetariano basso o nessun dieta povera di grassi (mangiare tanta frutta, verdura e cereali, che sono naturalmente ricca di sostanze anti-cancro) può aiutare a prevenire il cancro.

Le statistiche riguardanti la fase 4 del cancro del colon aspettativa di vita non dovrebbe essere utilizzato per prevedere l’aspettativa di vita di un determinato paziente. Questi dati forniscono indicazioni di carattere generale. Occorre tener presente che la possibilità di incrementare l’aspettativa di vita della fase 4 del cancro sono significativamente più elevati se il paziente ha una forte forza di volontà, l’atteggiamento positivo e determinazione. Come spiegato in precedenza, più due punti percentuali di sopravvivenza cancro si osservano quando il tumore viene individuato in fase iniziale. Poiché il rilevamento dei segni precoci di tumore del colon può aiutare ad aumentare l’aspettativa di vita dei pazienti, è necessario consultare un medico se si nota uno dei sintomi.


I sintomi del diabete gestazionale

Realtà non ci sono sintomi immediati evidenti di diabete gestazionale. Per la maggior parte delle donne, il diabete gestazionale non provoca sintomi o segni evidenti.

Ci sono alcuni sintomi che possono verificarsi, ma non può essere attribuito al diabete gestazionale, quali:
• Una sensazione di sete eccessiva e di avere fame, tutto il tempo con un dolore aumento della fame
• Aumento del bisogno di urinare, che è spesso un sintomo di gravidanza
• La visione di vista diventa sfocata

Alcuni di questi sintomi del diabete gestazionale sono semplicemente gli stessi di quelli per la gravidanza. Per questo motivo, molte donne non credono o ha idea di che sono affetti da diabete gestazionale a tutti. Questa è una situazione rischiosa e spesso causa di complicazioni quando questi segni di diabete gestazionale non sono presi cura di. Cosa c’è di più, se avete uno di questi segni o sintomi, non vuol dire che ha il diabete.

Una volta incinta, il medico la diagnosi del diabete gestazionale come parte della vostra cura prenatale normale. Per assicurarsi che il livello di zuccheri nel sangue è tornato alla normalità dopo il parto, il livello di zucchero nel sangue sarà controllato spesso a destra dopo il parto e di nuovo in sei settimane. Una volta che hai avuto il diabete gestazionale, è una buona idea avere la glicemia controllata regolarmente. La frequenza dei test di livello di zucchero nel sangue sarà in parte dipendono i risultati del test subito dopo aver consegnare il bambino.

Se si ha un diabete gestazionale, può essere necessario controlli più frequenti. Queste sono le maggiori probabilità di verificarsi nel corso degli ultimi tre mesi di gravidanza, quando il medico seguirà attentamente il livello di zucchero nel sangue. Inoltre, il medico può fare riferimento a altri operatori sanitari specializzati nella gestione del diabete, come un endocrinologo, un dietista o un educatore del diabete. Essi possono aiutare a imparare a gestire la glicemia durante la gravidanza.


Metastatico del colon cancro

Metastatico del colon cancro è il cancro del colon, che si è diffuso ad altri organi. Luoghi comuni per il cancro del colon per la diffusione sono il fegato, i polmoni, peritoneo (il rivestimento interno dell’addome), o, nelle donne, le ovaie. tumore del colon metastatico è anche conosciuto come fase 4 il cancro al colon.

Per una persona con tumore del colon metastatico, che è il cancro del colon che si è diffuso al di là del colon in altre parti del corpo, la situazione può sentire senza speranza e travolgente. Ma un recente esame dei tassi di sopravvivenza dopo diagnosi di carcinoma metastatico del colon porta nuova speranza che questa malattia può essere più efficacemente gestita con opzioni di trattamento più recenti.

Tra il 1990 e il 1997, i ricercatori hanno notato che la mediana, la lunghezza complessiva di sopravvivenza si attesta a 14,2 mesi. Tuttavia, negli anni successivi, la sopravvivenza mediana migliorata notevolmente, a 18 mesi dal 1998 al 2000, e poi al 18,6 mesi dal 2001 al 2003. La lunghezza complessiva di miglioramento della sopravvivenza mediana più drammaticamente, a 29,2 mesi, per i pazienti con diagnosi di tumore del colon metastatico 2004-2006. Anche incoraggiante è che il tasso di sopravvivenza a 5 anni è più che raddoppiato passando dal 9,1% nei primi anni di studio al 19,2% per i pazienti diagnosticati nel 2001 al 2003. I miglioramenti in termini di sopravvivenza sono dovuti ad una combinazione di più farmaci chemioterapici efficaci e chirurgia per rimuovere i tumori del colon che si sono diffuse al fegato.

Se siete stati diagnosticati con cancro del colon metastatico, essere sicuri di parlare con il medico di tutte le opzioni di trattamento si dovrebbe prendere in considerazione. scoperte nuove ricerche vengono effettuate ogni giorno e si potrebbe anche voler scoprire se un trial clinico è giusto per te. Siate sicuri di discutere i pro ei contro della sperimentazione clinica con il medico.


Tasso di sopravvivenza del cancro del polmone

Tasso di sopravvivenza del cancro del polmone indica la percentuale di persone con un certo tipo e dallo stadio del cancro al polmone che sopravvivono alla malattia per un determinato periodo di tempo dopo la diagnosi. Nella maggior parte dei casi, le statistiche si riferiscono al tasso di sopravvivenza a 5 anni. Il tasso a 5 anni di sopravvivenza è la percentuale di persone che sono in vita 5 anni dopo una diagnosi di cancro ai polmoni, se hanno pochi o nessun segni o sintomi di cancro ai polmoni, sono liberi da malattia, o sono in trattamento per il cancro del polmone.

Nel caso del carcinoma polmonare non a piccole, il tasso di sopravvivenza a cinque anni per un precoce (stadio 1) malattia che può essere rimosso mediante operazione è tra il 60 e il 70%. A fine stadio 4 malattia ha un tasso di sopravvivenza inferiore all’1%. Come per il tumore polmonare a piccole cellule, la prognosi è molto povera, con un tasso di sopravvivenza a cinque anni del 20% per la malattia limitata e meno dell’1% per le fasi finali.

I tassi di sopravvivenza per tumore al polmone sono basate su ampi gruppi di persone, ma non possono essere utilizzati per prevedere che cosa accadrà per un determinato paziente. Non esistono due pazienti sono esattamente uguali, e il trattamento del cancro del polmone e le risposte al trattamento variano notevolmente.

Diversi fattori che influenzano il tasso di sopravvivenza dei pazienti del cancro polmonare

Generale per la Salute
salute generale possono influenzare il tasso di sopravvivenza con il cancro polmonare. Qualcuno che è sana e con ottime funzionalità polmonare, sarà molto probabilmente fare meglio di qualcuno con altre gravi patologie mediche o funzione polmonare poveri.
Sesso
Il tasso di sopravvivenza per le donne con tumore al polmone è superiore a quella degli uomini in tutte le fasi della malattia.

Race
Il tasso di sopravvivenza globale è inferiore per uomini neri e donne che per gli uomini bianchi e donne.

Trattamenti che usato
I tassi di sopravvivenza sono elaborate da un gran numero di persone con cancro del polmone, indipendentemente dal trattamento che ha subito. Qualcuno che è in grado di tollerare il trattamento equo sarebbe probabilmente meglio di chi è altrimenti troppo malato per passare attraverso alcun trattamento.

Abitudine al fumo
I soggetti con tumore del polmone in fase iniziale che sono stati in grado di smettere di fumare ha avuto un tasso di sopravvivenza doppio di quelli che non sono riusciti a smettere. Il fumo aumenta anche il rischio di altre condizioni mediche che possono abbassare il tasso generale di sopravvivenza.

I principali fattori che determina la prognosi del cancro del polmone

Carcinoma polmonare stadio
Questo dipende dalle dimensioni del tumore, se si è diffuso in altre parti del corpo e del vaso sanguigno invasione. La prognosi è peggiore se il palco è più alto.

Perdita di peso
La perdita di oltre il 5% del peso corporeo in tre a sei mesi prima della diagnosi è un indicatore di prognosi sfavorevole.

Altri fattori
I marcatori biochimici certo come un aumento dei livelli di lattato deidrogenasi, riduzione dei livelli di sodio nel siero ed elevati livelli sierici della fosfatasi alcalina anche indicare prognosi infausta.


Fase 4 cancro del colon

Fase 4 il cancro del colon descrive la fase della malattia, quando il cancro si è diffuso al di là della stessa colon. Un altro termine per la fase 4 il cancro è il cancro metastatico. Nella maggior parte dei casi, fase 4 il cancro del colon non è considerato curabile. Tuttavia, può essere trattato.

Le persone possono vivere molti mesi e addirittura anni, con fase 4 il cancro al colon. Per quanto tempo una persona vive dopo la diagnosi dipende da molte cose, compreso come le cellule di cancro del colon si stanno comportando, in cui il cancro del colon si è diffuso, e di come una persona risponde a trattamenti disponibili.

Se la fase 4 il cancro del colon è stato diagnosticato, questo significa che il cancro si è ormai manifestata in altre parti del corpo. E ‘quasi certo che il tumore ha invaso il sistema dei linfonodi e potrebbe essere trovato nel fegato, polmoni, ossa e anche il cervello. Anche in questa fase, è ancora possibile per le persone a vivere oltre il periodo previsto di cinque anni. Tutto dipende dalla posizione della diffusione del cancro del colon fase 4. Tuttavia, nel complesso, la prognosi per il cancro del colon in stadio 4 sopravvivenza non è eccessivamente ottimista.

Il trattamento per il cancro del colon della fase 4 può essere necessaria una resezione chirurgica. In questa procedura, il chirurgo rimuove la parte del colon colpiti dal tumore e si unisce ai restanti sezioni sano insieme per formare un lungo pezzo sano. L’uso di chemioterapia e / o radioterapia per il trattamento della fase 4 il cancro del colon varia a seconda del coinvolgimento linfonodale, dove la diffusione del tumore (ad esempio, il fegato, i polmoni, alle ovaie, o dello stomaco), e come è collegato.

Assicuratevi che il vostro medico sappia che nella vostra famiglia vuole sapere di informazione e chi no. Con il corretto trattamento medico e la cura, la possibilità di battere il tasso di sopravvivenza a cinque anni potrebbe essere migliorato. Come evitare questa situazione, in primo luogo utilizzando la combinazione di misure preventive e sottoposti a screening regolari è ovviamente il miglior passo da compiere. Queste azioni da sole non garantiscono che non si raggiunge la fase 4 il cancro al colon, ma contribuirà a diminuire le possibilità di avanzamento del tumore del colon.


Come il medico di diagnosticare il cancro al polmone

Se si dispone di un sintomo che suggerisce il cancro ai polmoni, il medico deve diagnosticare il cancro ai polmoni per capire se è da cancro o qualcos’altro. Il medico può chiedere circa la vostra storia medica personale. Come parte di prendere la vostra storia medica, il medico si chiedono se si fuma o ha fumato in passato, la vostra occupazione, e la storia familiare di cancro al polmone.

L’unico modo sicuro per diagnosticare il cancro al polmone, gli studi patologo per verificare i campioni di cellule o tessuti, ed esegue altri test. In ospedale, il medico dovrà adottare uno o più dei seguenti test che vengono utilizzati per contribuire a diagnosticare il cancro al polmone.

La radiografia del torace
La radiografia del torace è la più comune il primo passo diagnostico quando nuovi sintomi del cancro del polmone sono presenti. Le immagini a raggi X del torace può mostrare i tumori o fluido anormale. Radiografia del torace può evidenziare aree sospette nei polmoni, ma non sono in grado di determinare se queste aree sono cancerose. In particolare, i noduli calcificati nei polmoni o tumori benigni chiamati amartomi possono essere identificati in una radiografia del torace e del cancro del polmone imitare.

Tomografia Computerizzata scansione
I medici spesso utilizzare la Tomografia Computerizzata scansione per scattare foto del tessuto all’interno del torace. Una macchina a raggi x collegato a un computer scatta foto diverse. Le immagini sono inserite in un computer e formare una immagine dettagliata dell’interno del vostro corpo. Tomografia Computerizzata scansione del corpo è spesso fatta per vedere se il cancro del polmone si è diffuso.

Tomografia ad emissione di positroni
La tomografia a emissione di positroni è un test che utilizza un particolare tipo di macchina fotografica e un tracciante (chimico radioattivo) a guardare gli organi del corpo. Il tracciante di solito è una sostanza (come il glucosio) che può essere utilizzato (metabolizzato) da parte delle cellule del corpo. La tomografia a emissione di positroni può mostrare come un cancro è avanzato e se si è diffuso in un’altra area del corpo (metastasi).

Scintigrafia ossea
Scintigrafia ossea vengono utilizzati per determinare se un tumore al polmone ha metastatizzato alle ossa. In una scintigrafia ossea, una piccola quantità di materiale radioattivo viene iniettato nel flusso sanguigno e raccoglie nelle ossa, soprattutto nelle zone anomale come quelle coinvolte da tumori metastatici. Il materiale radioattivo viene rilevata da uno scanner, e l’immagine delle ossa è registrato su una speciale pellicola per ulteriori diagnosi.

Ago biopsia
L’ago biopsia utilizza un lungo ago inserito attraverso la parete toracica per rimuovere un campione di tessuto polmonare. Questo metodo è utilizzato se il tessuto polmonare anomalo è situato vicino alla parete toracica. Una tomografia computerizzata, una ecografia, o fluoroscopia di solito sono utilizzati per guidare l’ago al tessuto anormale.

Broncoscopio biopsia
Broncoscopio è biopsia tipo di biopsia utilizza uno strumento illuminato (broncoscopio) inserito attraverso la bocca o il naso e nelle vie aeree per rimuovere un campione di tessuto polmonare. Questo metodo può essere utilizzato se una malattia infettiva si sospetta, se il tessuto polmonare anomalo si trova accanto ai tubi di respirazione (bronchi).


Chirurgia del cancro al colon

Una delle parti più importanti della chirurgia del cancro al colon è la preparazione. Il vostro medico vi darà istruzioni specifiche, ma in genere includono fare le cose come svuotare completamente il colon prima dell’intervento chirurgico. Ciò è fatta solitamente da assunzione di farmaci insieme a fare una dieta liquida. Ci vogliono solo pochi giorni per i due punti da evacuare completamente, anche se qualche aiuto supplementare può essere necessario se stai forma di cancro è particolarmente invasivo. Dopo un breve colloquio con l’anestesista, sarete pronti per andare in sala operatoria per la procedura.

Ci sono diversi tipi di chirurgia del cancro del colon che può essere fatto e il medico certamente discutere con voi in anticipo. A seconda del tipo di tumore che si dispone, potrebbe essere possibile che hai il tipo di intervento chirurgico che è meno invasiva di un altro.

Una colostomia è creato quando una parte del grosso intestino è inserita attraverso un’apertura nella parete addominale. La parte del colon che si trova sulla parte esterna del corpo è chiamata una stomia. La stomia è rosa, come il tessuto gengivale, e non si sente dolore. Una sacca esterna che si porta sul ventre è quindi necessario raccogliere i rifiuti. La borsa è svuotato più volte al giorno e ha cambiato in un colostomie basis.Most regolari sono temporanee e sono necessari solo per permettere al colon di guarire correttamente dopo l’intervento chirurgico. Nel corso di un secondo intervento chirurgico al colon è riattaccato insieme e la stomia è stato rimosso. Una colostomia permanente è necessario solo circa il 15 per cento del tempo.

Laparoscopia, con piccole incisioni e ripristino rapido, ha rivoluzionato la chirurgia addominale. Anche se per lo più applicato a pazienti con patologia benigna, chirurgia mini-invasiva è attualmente utilizzato in pazienti con patologia maligna pure. Chirurgia mini-invasiva ha guadagnato enorme popolarità dopo il successo di colecistectomia laparoscopica.

Con la promessa di incisioni più piccole, meno dolore, e più rapido recupero, tecniche mini-invasive sono state applicate a una crescente varietà di procedure chirurgiche. appendicectomia laparoscopica, splenectomia, e surrenectomia sono state compiute, e tentativi di procedure più complesse come la resezione del colon e del retto sono stati esplorati.

resezione laparoscopica intestinale è una sfida. Richiede dissezione in molte parti di isolamento addome, e la legatura delle arterie principali e le vene, la divisione del colon allegati, l’identificazione e la conservazione delle strutture critiche retroperitoneale, divisione intestinale, e la ricostruzione della continuità intestinale.

La chirurgia laparoscopica del colon-retto è ora eseguita di routine per i processi benigni, come malattia infiammatoria intestinale, prolasso rettale, polipi benigni, e la malattia diverticolare. Nella cornice di tumore, tuttavia, ci è stato molto più cautela nell’utilizzo di queste nuove tecniche chirurgiche. Le preoccupazioni riguardo l’adeguatezza della resezione del tumore, che la perdita del tumore e la possibilità di recidiva del tumore precedenti sono state sollevate.

Altri trattamenti come la chemioterapia o le radiazioni possono essere utilizzati in combinazione con la chirurgia. Dopo l’intervento chirurgico a controlli regolari saranno necessarie per garantire che il cancro non si è ripetuto.

La maggior parte dei pazienti che subiscono chirurgia del cancro del colon saranno ammessi in ospedale uno o due giorni prima della procedura. Preparazione per la chirurgia sarà molto simile preparando per una colonscopia in quanto l’intestino dovrà essere accuratamente svuotati e puliti.

Scopri che tipo di trattamento potrebbe essere necessario prima dell’intervento, e chiedo per quanto tempo si può aspettare di essere ricoverato in ospedale. Si consiglia di chiedere informazioni sul tipo di medicina che sarà dato per il dolore e se sia o non crea dipendenza. Inoltre, informarsi sul tipo di trattamento che potrebbe essere necessario, come la chemioterapia o radiazioni.


Fumo e cancro del polmone

Il legame tra fumo e cancro ai polmoni è evidente nel sostanze cancerogene presenti nel tabacco. Molti di questi composti sono detti link fumo di sigaretta come una causa diretta di vari tipi di cancro negli esseri umani. Alcuni di questi composti possono indurre le cellule tumorali di moltiplicarsi in pazienti già noti per la malattia.

Fumo e cancro al polmone è la più comune di tutte le cause legate al fumo di cancro. Infatti, si stima che oltre il 90 per cento delle persone che muoiono di cancro al polmone sono fumatori. Questo significa che la stragrande maggioranza delle morti per cancro al polmone sono direttamente legati al fumo. Tutti sanno che il fumo provoca il cancro ai polmoni.

Il fumo di sigaretta è una sostanza che crea dipendenza è un collegamento diretto con il cancro polmonare avrà. Il fumo contiene molte sostanze chimiche sono numerate a 4000. Di cui 60 sono state trovate sostanze cancerogene. Alcuni degli agenti cancerogeni più influente avrebbe tar, selenio, cianuro, formaldeide e altro ancora. Uno dei principali ingredienti del fumo di sigaretta che la nicotina contribuisce al potenziale abuso di fumo. Essa colpisce il cervello e stimolare i fumatori diventa dipendente dal fumo per continuare. La nicotina in sé non è identificato come causa di cancro ai polmoni.

Queste sostanze cancerogene di viaggio direttamente ai polmoni sono stati indeboliti sistema immunitario causato dal fumo prolungata. Questi prodotti chimici e le tossine attraverserà l’epitelio della superficie mucosa polmonare, e calpestando alterare il DNA delle cellule in diversi modi. In una cellula, il DNA è responsabile della crescita controllata e la proliferazione. Se i modelli del DNA vengono modificate per qualsiasi motivo, il risultato sarebbe una cellula anomala a crescere e moltiplicarsi in modo insolito. Queste mutazioni potrebbe causare la formazione di cellule tumorali.

L’insorgenza di tumore ai polmoni è direttamente correlata alla durata del fumo. i fumatori a lungo termine sono più suscettibili al cancro al polmone rispetto ai fumatori che hanno recentemente iniziato a sviluppare. È inoltre fondamentale ricordare che il rischio di cancro ai polmoni si riduce drasticamente non appena si chiude la tua abitudine di fumare.

Numerosi studi sul cancro del polmone il fumo hanno concluso che, oltre a causare il cancro ai polmoni, il fumo di una persona comporta un rischio di insorgenza del pancreas, reni, vescica, esofago, cavo orale, faringe e laringe. C’è un forte legame tra fumo e cancro del collo dell’utero in uno studio speciale sul fumo e il cancro.


Prognosi del cancro del colon

Prognosi del cancro del colon è attesa sull’esito della malattia, che sulla base di diversi fattori, quali il tipo e la localizzazione del tumore e lo stadio della malattia. Altri fattori che possono influenzare la prognosi del cancro del colon includono l’età del paziente, la salute generale, e la risposta al trattamento.

Quando si considera la prognosi di un paziente, il medico dovrà anche rivedere le statistiche di molti altri casi, compresi i tassi di sopravvivenza. E ‘importante ricordare, comunque, che la prognosi è solo una previsione, il dottore non si può dire per certo quello che sarà il risultato di una singola persona.

Quando i medici considerano una persona prognosi del cancro del colon, essi valutare attentamente tutti i fattori che potrebbero influenzare la malattia di quella persona e il trattamento e poi cercare di prevedere cosa potrebbe succedere. Il medico basa la prognosi informazioni sui ricercatori hanno raccolto in molti anni di centinaia (o migliaia) di persone con il cancro. Quando possibile, il medico usa statistiche basate su gruppi di persone le cui situazioni sono più simili a quella di un singolo paziente.

La prognosi del cancro del colon è molto dipendente dallo stadio che è dentro Nella fase A (il tumore si è penetrato solo lo strato più superficiale della mucosa intestinale o), il tasso di sopravvivenza è del 90% su un periodo di 5 anni. In fase B, il tumore si è penetrato lo strato muscolare della parete intestinale. In questa fase, il tasso di sopravvivenza è tra il 55% al 85% su un periodo di 5 anni. Nello stadio C cancro del colon, il tumore si è diffuso ai linfonodi vicini e ha un tasso di sopravvivenza tra il 20% al 55%. In fase di sviluppo del cancro al colon, il tumore si è diffuso ad altre zone del corpo, in genere ai polmoni e al fegato. Questa fase ha la prognosi peggiore, con solo circa un tasso di sopravvivenza a 5% in 5 anni. Se sei una persona forte, con ragionevole buona salute e sono disposti a fare il lungo raggio per combattere il cancro, la lotta sarà valsa la pena.

Il medico può parlare di una prognosi favorevole tumore del colon se il cancro è probabile che rispondono bene al trattamento. La prognosi del cancro del colon può essere sfavorevole se il cancro è probabile che sia difficile da controllare. E ‘importante tenere a mente, tuttavia, che la prognosi del cancro del colon è solo una previsione. Il medico non può essere assolutamente certo del risultato per un determinato paziente.

In generale, i medici anche una revisione di varie statistiche da altri casi e tassi di sopravvivenza e poi dare una prognosi. Tuttavia, ciò che si deve capire è che una prognosi, non importa quanto positiva o negativa, è chiaramente solo una previsione. Nessun medico può mai essere sicuri al 100% sui risultati che un singolo paziente può essere esposto.


Cancro del colon sintomi negli uomini

Cancro del colon sintomi negli uomini non sono diversi dai sintomi sperimentati dal sesso opposto. uomini di mezza età dovrebbe sempre essere prudenti e tenere gli occhi aperti per possibili sintomi del cancro del colon. Quando un uomo ha un sintomo inspiegabile, si dovrebbe verificare con una lista di sintomi comuni cancro del colon.

A volte, questo tipo di tumore non presenta alcun sintomo nelle fasi iniziali, il che rende difficile per un uomo per sospettare che egli ha il cancro al colon. Questo è il motivo per check-up annuale sono viste come misure precauzionali che può consentire ai medici di diagnosticare e curare la malattia mentre si trova ancora all’interno del campo curabile. Regolarità nel controllo medico, è ancora più importante per gli uomini che più di 50 anni.

Fatica
Un uomo con il cancro del colon può provare la fatica persistente che non può essere spiegato con il livello di attività o di stress.

Intestinale anomalie
Si può verificare anomalie intestinali come stitichezza, diarrea, movimenti ciotola insolitamente stretto o un senso che il suo intestino non viene svuotata.

Sangue
Egli può vedere o molto scuro o rosso vivo del sangue nei suoi movimenti intestinali.

Perdita di peso
Le cellule tumorali che crescono lungo la parete interna del colon può interrompere il modo in cui viene assorbito cibo dal tubo digerente. l’assorbimento dei nutrienti mancanza può causare perdita di peso involontaria o di natura non negli uomini con tumore del colon. La perdita di peso può avvenire gradualmente nel tempo e può verificarsi anche se un uomo mantiene un sano appetito.

Nausea o vomito
Il tumore del colon può causare sintomi di disturbi allo stomaco negli uomini. Questi sintomi più comuni includono nausea o vomito, che può portare alla diminuzione dell’appetito o perdita di peso. uomini affetti può notare che essi diventino pieno dopo aver mangiato in fretta un piccolo spuntino o una parte di un pasto. In genere, nausea o vomito i sintomi negli uomini con tumore del colon si verificano anche in combinazione con i cambiamenti movimento di viscere.

Dolore addominale
Egli può dolori addominali associati a gas, crampi o la sensazione di essere troppo pieno.

Mentre alcuni fattori ambientali, quali abitudini alimentari, si ritiene che per facilitare lo sviluppo del cancro, ci sono un paio di misure di prevenzione che ogni uomo può realizzare nella sua vita. Il cancro del colon può essere portato da una dieta sbilanciata, povera di fibre e ricca di grassi. Quindi, se è il caso per voi, cambiare la vostra dieta immediatamente. Un’aspirina al giorno può aiutare a prevenire il cancro del colon e riduce anche il rischio di infarto. Un’altra misura di prevenzione sani è di avere il colon pulito. Non importa quali misure di prevenzione adottate, si dovrebbe sempre essere alla ricerca di due punti sopra i sintomi presentati cancro negli uomini.


Diversi metodi per il trattamento del cancro del polmone

Ci sono diversi metodi per il trattamento del cancro del polmone, ciascuna delle quali riguarda una particolare fase della malattia. Quando la malattia è diagnosticata all’inizio, la chirurgia è la principale forma di trattamento del cancro polmonare.

L’intervento chirurgico può curare il cancro al polmone, ma non tutti i pazienti sono idonei per questo trattamento. La rimozione chirurgica del tumore è generalmente eseguito in fase 1 o la fase 2 del cancro del polmone, ed è il trattamento di scelta per il cancro che non si è diffuso al di là del polmone, e non comporta strutture vitali come il fegato.

Trattamento per il cancro del polmone può comportare la rimozione chirurgica del tumore, chemioterapia, radioterapia o altri metodi di trattamento così come combinazioni di questi trattamenti. La decisione su quali trattamenti saranno appropriato per un dato individuo deve tener conto della posizione e l’estensione del tumore, nonché lo stato di salute generale del paziente. Qui ci sono diversi metodi per il trattamento del cancro del polmone.

Radioterapia
La radioterapia può essere impiegata come trattamento per il cancro del polmone. La radioterapia ad alta energia utilizza i raggi X o altri tipi di radiazioni per uccidere le cellule tumorali. La radioterapia può essere somministrato come terapia curativa, terapia palliativa (con basse dosi di radiazioni rispetto alle terapie curative), oppure come terapia adiuvante in combinazione con la chirurgia o chemioterapia.

Chemioterapia
Il cancro del polmone possono essere trattati con chemioterapia. La chemioterapia si riferisce alla somministrazione di farmaci che bloccano la crescita delle cellule tumorali uccidendole o impedire loro di dividersi. La chemioterapia può essere somministrato da solo, come coadiuvante alla terapia chirurgica, o in combinazione con la terapia radio.

Farmaci
Diversi farmaci sono usati per trattare la malattia polmonare. Corticosteroidi come il prednisone sono spesso utilizzate per i casi molto gravi. Questi possono essere gli stessi farmaci sono pericolosi se presi per lunghi periodi. Inoltre, gli antibiotici è utilizzato anche per trattare la malattia polmonare. Antibiotici aiuto infezioni di controllo che una persona con una malattia polmonare può causare a essere ricoverati in ospedale e potrebbe anche portare alla morte.

Trapianto di polmone
Quando la malattia è progredita al punto in cui altri trattamenti non sono utili, il medico può sentire un trapianto di polmone è necessario. Trapianto di polmone può essere fatto per uno o entrambi i polmoni e sono di solito abbastanza successo. La donazione può provenire da un donatore vivente come una lunga necessario o un donatore deceduto. Il cancro del polmone di origine donatore è rara. Trattamento per i pazienti con cancro del polmone nella regolazione del trapianto del polmone deve essere individualizzato a causa della complessità dei loro problemi medici e farmaci.

Ablazione con radiofrequenza
L’ablazione con radiofrequenza offre un non-chirurgico, trattamento localizzato che uccide le cellule del tumore con il calore, durante il salvataggio di tessuto sano circostante polmonare. energia a radiofrequenza può essere somministrata senza salute generale del paziente e la maggior parte delle persone possono riprendere le normali attività entro pochi giorni. Si tratta di una cassetta di sicurezza, strumento minimamente invasiva per il controllo locale del tumore polmonare con mortalità trascurabile, poco morbilità, degenza breve, e guadagno positivo nella qualità della vita.

A seconda delle dimensioni del tumore, l’ablazione a radiofrequenza può ridurre o uccidere il tumore. Perché è un trattamento locale che non interessa molto i tessuti sani, il trattamento può essere ripetuto con la frequenza necessaria per mantenere i pazienti confortevole. Si tratta di una procedura relativamente sicura con bassi tassi di complicazione.

L’ablazione a radiofrequenza è efficace per i tumori di piccole e medie imprese e le tecnologie emergenti per il trattamento dei tumori più grandi in futuro possibile. ablazione con radiofrequenza è un nuovo trattamento che ha mostrato primi risultati promettenti, ma studi a lungo termine sono ancora in corso.

Crioablazione
La crioablazione è simile alla termoablazione in quanto l’energia viene fornita direttamente nel tumore da una sonda che viene inserita attraverso la pelle. Ma invece di uccidere il tumore con il calore, crioablazione utilizza un gas estremamente freddo da congelare. Questa tecnica è stata usata per molti anni dai chirurghi in sala operatoria, ma negli ultimi anni, gli aghi sono diventate abbastanza piccolo per essere utilizzato da radiologi interventisti attraverso una piccola incisione senza la necessità di un intervento chirurgico.

Chemioembolizzazione
Chemioembolizzazione è un trattamento minimamente invasivo per il cancro polmonare che può essere utilizzato quando ci sono troppi tumori da trattare con termoablazione se il tumore è in una posizione che non possono essere trattate con termoablazione, o in combinazione con altri trattamenti.

Chemioembolizzazione offre un’alta dose di farmaco chemioterapico direttamente l’organo, mentre il tumore privandolo del suo approvvigionamento di sangue, bloccando o embolizzanti, le arterie che alimentano il tumore. Utilizzo di immagini per l’orientamento, i fili radiologo interventista un catetere minuscolo nell’arteria femorale all’inguine nei vasi sanguigni del tumore polmonare. Gli agenti embolico tenere la droga di chemioterapia nel tumore, bloccando il flusso verso altre zone del corpo. Ciò fornisce una dose maggiore di farmaci chemioterapici sono usati, perché meno del farmaco è in grado di traffico sulle cellule sane del corpo.


Fase 3 cancro del colon

Fase 3 cancro del colon sono divisi in tre gruppi, almeno avanzate per più avanzati. Il meno avanzato è chiamato 3A tumore del colon stadio, quello in mezzo è il cancro del colon 3B stadio, e il più avanzato è il cancro del colon 3C stadio.

Quando scoprì nella fase 3A tumore del colon, tumore del colon ha raggiunto gli strati metà del colon e la diffusione di ben tre linfonodi vicini. In 3B stadio, il cancro è presente in ben tre linfonodi vicini e si è diffuso oltre i livelli metà del colon, o ha lavorato la sua strada in tessuti vicini, oppure si è esteso attraverso la parete del colon in organi vicini (come la vescica oppure ovaie) e si estendeva nel peritoneo (il tessuto che copre la maggior parte degli organi nell’addome).

Ciò che differenzia fase 3C cancro del colon dagli stadi 3A e 3B è il numero di linfonodi coinvolti. Se hai un tumore in fase 3 e cancro è trovato nei linfonodi quattro o più vicini, è considerato stadio 3C cancro del colon. Dal momento che nella Fase 3 cancro al colon, il tumore si è diffuso ai linfonodi vicini, ma non ancora in altre parti del corpo è la chirurgia seguita da chemioterapia raccomandata.

Il cancro del colon è la seconda causa di morte per cancro in America (cancro del polmone è la prima). Contrariamente alla credenza popolare, solo il 15 per cento dei pazienti affetti da cancro del colon deve avere una colostomia permanente. Si prega di parlare con il medico circa i fattori di rischio per il cancro del colon, e ottenere proiettato al momento opportuno. Un certo disagio e imbarazzo nel corso di una colonscopia è un piccolo prezzo da pagare per la vostra vita.