Qual e la leucemia linfocitica acuta

La leucemia linfocitica acuta è un tumore che parte da globuli bianchi chiamati linfociti nel midollo osseo o la parte interna molle delle ossa, dove sono in nuove cellule del sangue. Nella maggior parte dei casi, la leucemia invade il sangue abbastanza velocemente. Si può poi diffondersi in altre parti del corpo, compresi i linfonodi, il fegato, milza, cervello, sistema nervoso centrale e del midollo spinale, e dei testicoli nei maschi. Altri tipi di cancro che inizia in questi organi per poi diffondersi al midollo osseo non sono leucemia.

Le condizioni acute, significa che la leucemia possa progredire rapidamente, e se non curata, sarebbe probabilmente fatale in pochi mesi. Il termine significa linfocitica la malattia si sviluppa da cellule chiamate linfociti. Questo è diverso da leucemia mieloide acuta che si sviluppa anche in altri tipi di cellule del sangue si trovano nel midollo osseo.

Una persona con leucemia linfocitica acuta è più probabile a sanguinare e sono le infezioni, perché ci sono meno globuli e piastrine normali. Molti sintomi possono sentirsi tale: ossa e dolore alle articolazioni, dolore sotto le costole, sanguinamento delle gengive, sanguinamento cutaneo, epistassi, irregolarità mestruali, sensazione di debolezza o stanchezza. Febbre, perdita di appetito e perdita di peso. pallore, e gonfiore delle ghiandole del collo, sotto le armi, e inguine

Per un paziente con leucemia linfocitica acuta, il piano di trattamento può includere la chemioterapia e la radioterapia. midollo osseo o dal sangue di trapianto midollo offre alcuni pazienti le migliori possibilità per una remissione a lungo termine della loro malattia. Poiché il trapianto può avere gravi rischi, questo trattamento è utilizzato per i pazienti che hanno meno probabilità di raggiungere una remissione a lungo termine con la sola chemioterapia.

La possibilità di sopravvivenza per il paziente con leucemia linfocitica acuta dipende da una serie di fattori. Il fattore più importante sta ricevendo cure ottimali in un centro specializzato nel trattamento della leucemia linfocitica acuta. Anche con cura ottimale, alcuni bambini con leucemia linfocitica acuta sono molto più difficili da trattare con successo di altri. In passato, fattori quali l’età e numero di globuli bianchi al momento della diagnosi erano comunemente usati per predire l’esito. Ad esempio, bambini da 1 a 9 anni hanno tassi di sopravvivenza più elevati di quanto non facciano i neonati o bambini più grandi. Tuttavia, fattori come l’età e numero di globuli bianchi al momento della diagnosi sono, nella migliore delle ipotesi, predittori di esito greggio.


Causa di diarrea del bambino

La causa di diarrea del bambino è una infezione virale o batterica del tubo digerente, in termini medici in caso di diarrea virale non vi è alcun ruolo per le medicine. Nella maggior parte dei casi, i farmaci non sono efficaci, il corpo si libera di infezione. Il miglior trattamento è quello di permettere al corpo di liberarsi di infezione avendo cura di mantenere il livello ottimale di liquidi e sali nel corpo. La diarrea del bambino è più comune in sgualcita possibilità di infezione, di seguito sono elencati alcuni di questi:

Infezione virale
Qualsiasi numero di virus, come il rotovirus, adenovirus, calicivirus, Astrovirus, e l’influenza che può causare diarrea, così come vomito, dolori addominali, febbre e brividi.

Infezione batterica
Batteri come Salmonella, Shigella, stafilococco, Campylobacter, E.coli o può anche essere responsabile per la diarrea. Se il vostro bambino ha una infezione batterica, potrebbe avere diarrea grave, accompagnata da crampi, sangue nelle feci, e la febbre. Alcune infezioni batteriche chiaro in proprio, ma alcune, come quella di E. coli che può essere trovato nella carne poco cotta e altre fonti di cibo, possono essere molto gravi. Quindi, se il vostro bambino ha questi sintomi, lo portano dal dottore. Lei lo esamina e, probabilmente, valutare l’abitudine sgabello per i segni di una infezione batterica.

Parassiti
Infezioni parassitarie possono anche causare diarrea. Giardiasi, per esempio, è causata da un parassita microscopico che vive nelle viscere. I sintomi possono includere gas, gonfiore, diarrea e feci grasse. Questi tipi di infezioni sono facilmente diffondersi in situazioni di gruppo-cura, e il trattamento comporta medicina speciale, così il vostro bambino avrà bisogno di vedere il medico.

Antibiotici
Se il vostro bambino ha la diarrea durante o dopo un ciclo di antibiotici, può essere collegato alla medicina, che uccide i batteri buoni nell’intestino insieme con i batteri che causano il problema. Parla con il suo medico di alternative e rimedi, ma non smettere di dare alcun farmaco prescritto per il vostro bambino fino al suo dottore ti da il via libera.

Allergia alimentare
L’allergia alimentare in cui il sistema immunitario del corpo reagisce con le proteine alimentari normalmente innocue, possono provocare reazioni di grado lieve o grave. I sintomi di un’allergia alimentare possono includere diarrea, gas, dolori addominali e sangue nelle feci. Nei casi più gravi, un’allergia può anche causare orticaria, eruzioni cutanee, gonfiore e difficoltà respiratorie.

Una malattia diarrea spesso può persistere per alcune settimane. Intestino guariscono lentamente dopo la malattia iniziale. La perdita di feci di intolleranza al lattosio temporanei possono continuare ad essere un fastidio per 3 a 4 settimane come l’intestino recuperare. Finché bambino è generalmente ben e non ha febbre, dolori addominali, il bambino è in fase di recupero e possono gradualmente riprendere una dieta normale. Evitare il latte di vacca come bevanda fino alla cessazione di diarrea, ma lo yogurt è tutto a posto.

Nel corso della one-to-recupero periodo di sei settimane da una infezione intestinale il medico può consigliare con una formula di soia non-lattosio, in quanto l’intestino guarigione non può tollerare il lattosio. Se ricadute diarrea del bambino quando si riprende solidi, un po ‘indietro e iniziare a cibi più blando, come il riso, cereali riso e banane.


Leucemia sintomi

Leucemia è uno dei più pericolosi tipi di cancro, visto che colpisce il sangue, che ha una serie di funzioni molto importanti come il trasporto di ossigeno ai diversi organi del corpo. Detto questo, vi è stata notevole la ricerca sulla malattia, che comprende la ricerca nella formulazione di trattamenti e alla diagnosi precoce dei Leucemia sintomi.

La letteratura corrente sulla leucemia presenta una serie di sintomi che possono essere rilevate ad un primo esame e sintomi che possono essere osservati dopo i test più approfondito. Presentato qui sotto è parte della letteratura in relazione a tali sintomi della leucemia.

I sintomi si sviluppano solitamente abbastanza rapidamente in leucemie acute. La maggior parte dei casi di leucemia acuta diagnosticata quando la persona che visita sanitaria il suo fornitore, dopo la malattia. I sintomi si sviluppano gradualmente in leucemie croniche e generalmente non sono così gravi come nelle leucemie acute. Circa il 20% delle persone con leucemia cronica non hanno sintomi al momento della diagnosi di malattia.

Alcuni sintomi della leucemia sono dovute a carenze di cellule del sangue normali. Altri sono dovuti a raccolte di cellule leucemiche nei tessuti e organi. cellule della leucemia possono raccogliere in molte diverse parti del corpo, come i testicoli, cervello, linfonodi, fegato, milza, apparato digerente, reni, polmoni, occhi, pelle e – in effetti, praticamente ogni sito dei tessuti.
I seguenti sintomi della leucemia sono comuni a tutti i tipi:
* Febbri
* Frequenti infezioni
* Sudorazione notturna
* Fatica (sensazione di stanchezza)
* Perdita di peso
* Facile sanguinamento o lividi

Raccolta di cellule di leucemia in alcune parti del corpo può causare i seguenti sintomi:
* Mal di testa
* Confusione
* Equilibrio problemi
* Visione offuscata
* Gonfiori dolorosi del collo, sotto le braccia, o nell’inguine
* Mancanza di respiro
* Nausea o vomito
* Il dolore addominale e / o gonfiore
* Dolore testicolare e / o gonfiore
* Il dolore alle ossa o alle articolazioni
* Debolezza muscolare o la perdita di controllo
* Sequestri

E ‘importante sottolineare che i sintomi della leucemia sono aspecifici. Ciò significa che essi non sono univoci per leucemia, ma sono comuni a un certo numero di malattie e condizioni. Solo un medico è in grado di distinguere la leucemia da le altre condizioni che causano sintomi simili.

Quando a richiedere assistenza medica
Vedi un fornitore di cure mediche subito se uno qualsiasi dei seguenti sintomi compaiono:
•Febbri
•Sudorazione notturna
•Perdita di peso inspiegabile
•Sanguinamento o lividi facilmente
•Gonfiore del collo, sotto il braccio, o nel vostro inguine
•Dolore persistente in vostro addome, schiena, o le zone ossee
•Persistenti mal di testa, confusione, problemi di equilibrio, o difficoltà di concentrazione
•Ferite o infezioni minori che non riescono a guarire
•Persistenti visione offuscata


Quali sono le malattie del bambino

Le malattie per bambini sono una preoccupazione comune per molti genitori. Perché i bambini sono così giovani, medici evitano dando loro farmaci per il raffreddore comune e le malattie del bambino semplice. Se il vostro bambino ha una grave malattia, il medico può prescrivere farmaci antibiotici e il vostro bambino può avere bisogno di terapia intensiva o un intervento chirurgico. Qui ci sono alcune delle malattie più comuni del bambino.

Diarrea e vomito
Diarrea e vomito nei bambini può portare a disidratazione. La disidratazione avviene perché troppo liquido si sta perdendo dal corpo. Alcuni neonati prenderà diarrea da altri bambini o può essere una esposizione a virus e batteri. Si noterà la diarrea se il bambino produce feci acquose o di feci liquide. Sono a rischio di disidratazione quindi è necessario iniziare a dare loro più liquidi immediatamente. Noterete anche la disidratazione se non hanno le lacrime quando piangono, si rifiutano di mangiare, sono secchezza della bocca, e non stanno producendo tanti pannolini bagnati.

Il fluido che perdono a causa di diarrea e vomito deve essere sostituita con elettroliti. Succo di mela non deve essere somministrato ad un bambino con diarrea anche perché tutte queste bevande hanno zuccheri, che di fatto peggiorare la diarrea. Il miglior drink per dare loro è il latte materno.

Febbre
Probabilmente il disturbo più comune nei neonati e bambini, che segue di solito le infezioni o vaccinazioni. La febbre è quando la temperatura del vostro bambino raggiunge il 37,8 Celsius o più, essere consapevoli del fatto che il bambino potrebbe essere malato, anche se il termometro potrebbe non raggiungere i limiti febbre. Se si utilizza un termometro auricolare assicuratevi di testare entrambe le orecchie, sarete sorpresi che può variare. Lascia la tua vestiti del bambino e coprendo il suo bambino con un lenzuolo di cotone. Mantenere la calma per avere la febbre, ma non lasciate che il vostro bambino brivido. Puoi anche spugna giù il bambino con acqua tiepida per un po ‘, poi l’essiccazione lei e tenerla fresca.

Mentre la maggior parte dei genitori daranno sciroppi febbre per ridurre la febbre, se il vostro bambino ha uno stomaco sensibile o la febbre è combinato con vomito considerare dividere la dose, e dando la seconda dose quando il primo si è risolta. Anche chiedere al vostro farmacista di supposte, che potrebbe lavorare più velocemente e più facile da dare a un bambino molto giovane.

Raffreddori
Tutti i bambini prendono il raffreddore, e alcuni possono ultime settimane (e può portare a infezioni dell’orecchio e mal di gola). Proprio come il raffreddore negli adulti, non esiste una cura vera e propria eccezione tempo e di riposo. Un naso chiuso rende difficile l’alimentazione in modo da incoraggiare più regolari, più piccoli e fluidi alimenta aggiuntivi.

Infezioni degli occhi
Bloccato condotti lacrimali colpiscono circa il cinque per cento dei neonati, che li rende più inclini a infezioni oculari. Una delle più comuni è la congiuntivite – causata da una infezione virale che viene fornito con un raffreddore. Guardare fuori per le palpebre rosso, secrezione oculare e muco in un angolo dell’occhio. Tenere i loro occhi puliti pulendo con cotone idrofilo dolce in acqua di acqua bollente.

La presenza di una qualsiasi di queste malattie sarebbe motivo di preoccupazione da ogni genitore. Alcune cose semplici che potete fare per prevenire le malattie del bambino comprendono lavarsi le mani prima di toccare il bambino, cancellando i loro giocattoli con un disinfettante e ridurre la loro esposizione ai bambini più grandi. Con la giusta attenzione ai sintomi, la consultazione con il pediatra e il trattamento attento ciascuna di esse possono essere affrontate e curate.


Leucemia cancro statistici

La leucemia è una malattia tumorale causata da attività anormale delle cellule staminali (cellule immature che hanno origine nel midollo osseo). Ci sono due tipi principali di leucemia – mieloide e linfatica (a seconda del tipo di cellule coinvolte), che può essere ulteriormente classificate in quattro categorie, i quattro tipi principali di leucemia sono i seguenti:
• leucemia linfocitica acuta
• leucemia linfocitica cronica
• leucemia mieloide acuta
• leucemia mieloide cronica

Meno comuni sono i tipi di leucemia a cellule capellute e la leucemia umana a cellule T.
Leucemia colpisce persone di ogni età. Circa il 85% delle leucemie nei bambini sono di tipo acuto.

• leucemia linfocitica acuta, colpisce sia bambini che adulti ma è più comune nei bambini. Essa rappresenta il 65% del leucemie acute nei bambini.
• leucemia linfatica cronica è essenzialmente una malattia degli adulti ed è quasi due volte più comune come leucemia mieloide cronica.
• leucemia mieloide acuta è la leucemia acuta più comune negli adulti.
• leucemia mieloide cronica è molto più comune negli adulti che nei bambini.
Come crescere le cellule leucemiche sono più numerose e, infine, le cellule normali, verificano i seguenti eventi:
• Le cellule del sangue normali sono disattivati, causando malattie come infezioni frequenti, problemi di sanguinamento (guarigione poveri di piccoli tagli o piaghe) e anemia (basso numero dei globuli rossi).
• Le cellule di leucemia può raccogliere in alcune parti del corpo, causando dolore, gonfiore, e altri problemi.
• Identificare il tipo di leucemia è importante, poiché questo determina che il trattamento è dato.
• La leucemia è di nuova diagnosi in circa 29.000 adulti e 2.000 bambini ogni anno negli Stati Uniti.
• Negli adulti, le leucemie acute si verificano in quelle di tutte le età, mentre le varietà cronici, in particolare leucemia linfatica cronica, tendono a manifestarsi in persone di età superiore ai 40 anni.
• La leucemia è uno dei tumori più comuni dei bambini.
• La leucemia è più comune nelle persone di discendenza europea che in afroamericani, ispanici americani, asiatico-americani o nativi americani.

I tassi di sopravvivenza nella leucemia sono aumentati drammaticamente negli ultimi 40 anni, con miglioramenti nella diagnosi e trattamento. Nel 1960, il tasso di sopravvivenza globale a 5 anni per tutte le leucemie era di circa il 14%. E ‘ora circa il 50%. Al giorno d’oggi, la diagnosi precoce e nuovi approcci nella terapia medica può ampliare notevolmente la vita dei pazienti ‘-aspettativa, aumentando così le possibilità di recupero completo.


Cause di stipsi nei bambino

La stipsi nei bambini può essere causato anche da un cambiamento nella dieta quando iniziano a mangiare cibi solidi, come il riso, a sei mesi di età. Un cambiamento di formula può fare movimento intestinale del bambino irregolare. Il vostro pediatra può consigliare un cambiamento nel tipo di formula.

Quando i neonati a partire da cibi solidi, non mettete il riso nel biberon o unire il riso con la formula del biberon. Tale alimentazione processi non permette di regolazione solidi e liquidi nella dieta del bambino. Quando la tua alimentazione formula di bambino, mescolare il proprio secondo le istruzioni. Troppo molta polvere non è un bene per il sistema digerente del bambino.

Non avendo abbastanza liquido, e soprattutto non avere abbastanza fibra, nella dieta può causare stitichezza nei neonati. Gli alimenti che possono provocare stipsi sono le banane, riso, mele e pane tostato, i cibi che sono molto usati per alleviare la diarrea. Inoltre, per un bambino con stipsi ridurre le carote cotte, pasta e patate bianche.

I rimedi rimedi per la stitichezza del bambino sono molto semplici da generare per la madre, perché usando solo ingredienti semplici. C’è quasi sempre una risoluzione davvero semplice al problema della stipsi nei bambini. Se il bambino è stitico, qui ci sono molti utili:

– Rub stomaco del bambino con delicatezza. Stop se il vostro bambino sembra in dolore.
– Ruotare le gambe con un movimento della bicicletta. Questo fa sì che i muscoli dello stomaco di circolare e di stimolare il colon.
– Dare il vostro bambino poche once di succo di frutta come mela e prugna.


Tasso di sopravvivenza di leucemia

Il tasso di sopravvivenza leucemia dipende da diversi fattori legati al cancro. Il primo fattore chiave per determinare il tipo di leucemia. Ci sono molte varietà differenti che una persona può avere e ognuno di loro hanno caratteristiche diverse. Alcuni gruppi sono più sensibili in base alla loro età, occupazione, e le esposizioni verso gli agenti che causano il cancro.

Inoltre, all’interno di una malattia ci sono molte fasi diverse. A volte la malattia può essere presa in tempo e che migliora il tasso di sopravvivenza leucemia drasticamente. Altre volte è colto molto tardi. Le moderne tecniche molecolari hanno anche un ruolo nel determinare la prognosi. I nuovi test genetici possono essere eseguite su cellule di cancro per meglio determinare e stimare il tasso di sopravvivenza leucemia. Quei tumori che presentano mutazioni di più tendono ad avere una prognosi peggiore.

L’aspettativa di vita media dei pazienti affetti da leucemia è di cinque anni dopo la diagnosi. I tassi di sopravvivenza sono proiettate in base a se un paziente può vivere per cinque anni o meno. Tuttavia, alcuni pazienti non possono vivere per cinque anni, anche se sottoposti a trattamento. Il trattamento è più comunemente condotta con la chemioterapia e farmaci. I medici possono raccomandare a volte anche il trapianto di midollo osseo. E ‘fondamentale capire che, a parte le opzioni di trattamento, il tasso di sopravvivenza dipende da molti altri fattori, in particolare l’età del paziente e del tipo di paziente soffre di leucemia.

I bambini che soffrono di leucemia linfocitica acuta hanno circa un 80 per cento di probabilità di sopravvivere per cinque anni dopo sostenendo la chemioterapia. D’altra parte, i bambini affetti da leucemia mieloide acuta hanno un basso tasso di sopravvivenza, di meno del 40 per cento.

I pazienti adulti affetti da leucemia sono circa un 40 per cento di possibilità di raggiungere il tasso di sopravvivenza a cinque anni, ma, solo dopo la somministrazione di farmaci chemioterapici. D’altro canto, i tassi di sopravvivenza dei pazienti adulti affetti da leucemia linfocitica acuta sono leggermente inferiori o circa il 35 per cento.

tasso di sopravvivenza leucemia è notevolmente aumentato in quanto vi sono nuove e più efficaci trattamenti inventato. L’aumento del tasso raggiunge il 400% negli ultimi 50 anni. La chemioterapia, radioterapia e trapianto di cellule staminali sono tre tipi di trattamenti che la leucemia lotta e dare una speranza migliore per i pazienti. Lo sviluppo dei campi aggiornati di terapia immunitaria è anche utile per migliorare il tasso di sopravvivenza leucemia. Ci sono anche nuove terapie farmacologiche che sono molto migliori rispetto al trattamento tradizionale per leucemia. Tali nuove invenzioni e di trattamento il miglioramento dà i pazienti di leucemia un migliore tasso di sopravvivenza leucemia.


Stitichezza nei neonati

La stipsi nei bambini è una preoccupazione comune tra i genitori e una condizione che è comunemente affrontate dai pediatri. Stipsi nei neonati si riferisce più alla consistenza delle feci che la frequenza. Mentre molti neonati passano feci dopo ogni poppata, la frequenza dei movimenti intestinali comincia ad abbassarsi tra uno e due mesi di età.

Si può essere in grado di contribuire ad alleviare costipazione a casa, anche se i nuovi genitori sono invitati a chiamare il loro pediatra se sono interessati. Ci sono molte cose che potete fare per contribuire ad alleviare costipazione bambino. È possibile cambiare modello di alimentazione del bambino in alcuni esercizi fisici.

Massaggiare delicatamente e la pancia del bambino strofinare in senso orario. Mettete le mani a ombelico del bambino e il massaggio in un movimento circolare, muovendo la mano fuori e lontano dal centro della pancia del bambino. Si può mettere il bambino sulla schiena e leggermente tenere le gambe in una posizione semi-piegato. Delicatamente comincia a muovere le gambe del bambino come se fosse in sella a una bicicletta.

Alcuni professionisti del settore medico suggerire di dare il vostro bambino stitico un bagno caldo. Il pensiero è che questo può aiutare a rilassare bambino. Dare un massaggio pancia come si stanno asciugando bambino.

Se il vostro bambino beve il latte artificiale, è necessario seguire le istruzioni riportate sulla confezione attentamente. Rendere il composto troppo denso, mettendo in più della quantità raccomandata di polvere può portare a costipazione e altri problemi medici. Ci sono diverse marche di latte artificiale in commercio, e sono fondamentalmente di pari qualità. E ‘meglio attenersi alla stessa marca, perché le formule diverse possono richiedere differenti diluizioni.

Inoltre, un impacco caldo sulla pancia può servire come un sollievo e conforto ai bambini gassose o stitico. Maggior parte dei bambini riprendere abitudini intestinali normali entro poche settimane, ma se siete ancora interessati o nulla sembra essere aiutare, è necessario chiamare il medico del bambino.


Come Diagnosticare La Leucemia

La leucemia è un certo tipo di cancro mortale. Il cancro è una malattia che induce le cellule a diventare anormali. Le cellule normali nel corpo e la frattura che morire quando non sono più necessari. cellule anormali dividono più del dovuto e non muoiono quando non sono più necessari. Si inizia nel sangue o il tessuto che forma il sangue. Midollo osseo e del sangue le forme di questa malattia spesso inizia nel midollo osseo. Leucemia cancro molte cause cellule del sangue anomale da produrre.

Un esame fisico regolare può portare a un medico di pensare che una persona ha la leucemia. Quando questa malattia è sospettata in un paziente il medico di solito per lavorare sangue sul paziente. Un esame emocromocitometrico completo che include il conteggio del numero di globuli bianchi di una persona sarà spesso in grado di diagnosticare la malattia.

Poiché i sintomi della leucemia non sono specifici e le cause non sono chiaramente definiti, il proprio fornitore di cure mediche effettuare interviste ed eventuali prove appropriate al fine di individuare la causa di fondo.

Il fornitore di cure mediche chiederà molte domande sui sintomi, le attuali situazioni mediche, farmaci, anamnesi medica e chirurgica, storia familiare, storia del lavoro, e le abitudini e lo stile di vita. L’esame fisico comprende una valutazione approfondita di tutti i sintomi, non solo i linfonodi e / o ampliamenti possibili del fegato e della milza.

Esami del sangue
Il sangue viene prelevato da una vena al fine di verificare i conteggi delle cellule ematiche. Nella maggior parte dei casi di leucemia, il numero dei globuli bianchi è molto alto (anche se non è raro che il conteggio delle cellule bianche normale in molte delle leucemie infantili acuta linfocitica) e le piastrine e il conteggio dei globuli rossi sono bassi. Questo rende il fornitore di assistenza sanitaria considerare come la diagnosi di leucemia. Altri test vengono effettuati per controllare le funzioni del fegato e reni e la possibile presenza di cellule leucemiche nel liquido spinale.

Biopsia
Perché le altre condizioni possono dar luogo a atipica conta delle cellule bianche, l’unico modo per confermare la diagnosi di leucemia è tramite una aspirato e la biopsia del midollo osseo. Biopsia significa prendere un piccolo campione di tessuto rilevanti per verificare la presenza di cellule anormali. In leucemia, una biopsia del midollo osseo devono essere prelevati ed esaminati.
Questa procedura viene di solito eseguita in ospedale, di solito da uno specialista nel trattamento delle malattie del sangue, cioè un ematologo o un ematologo-oncologo. La procedura è breve (meno di pochi minuti) e preceduta da una iniezione locale per alleviare il dolore. I campioni di entrambi i liquidi (aspirazione) e del midollo osseo solido (biopsia) sono presi, di solito da un midollo osseo dell’anca bone.The viene esaminato al microscopio, dove la presenza di cellule leucemiche conferma la diagnosi sospettata.

Studi di genetica
I cromosomi delle cellule anormali vengono esaminati alla ricerca di irregolarità. Questo aiuta a classificare i vari tipi di leucemia. La puntura lombare (colpetto spinale): perché la raccolta di cellule di leucemia nel sistema nervoso centrale può influenzare i processi mentali, è estremamente importante sapere se il liquido che circonda il cervello e il midollo spinale (liquor) è interessato.

Questa procedura si riferisce a come una puntura lombare o spinale e viene di solito effettuata dallo specialista sangue in ufficio. Dopo la procedura, la persona ha bisogno di distendersi per 1-2 ore.

Una piccola quantità di liquido viene rimosso dalla zona intorno al midollo spinale con l’inserimento di un ago cavo nella parte posteriore a circa il livello della vita. L’ago viene inserito tra le ossa della spina dorsale a seguito di una piccola iniezione nella pelle il sito di iniezione per ridurre al minimo il disagio. Il liquido viene esaminato per la presenza di cellule di leucemia.

Linfonodo escissione
Se i linfonodi sono ingrossati, un nodo può richiedere una biopsia del midollo osseo, se è difficile da interpretare, per qualche motivo oscuro. Questo è estremamente raro.

Radiografia del torace
Una radiografia del torace film è spesso preso per cercare segni di infezione o coinvolgimento linfonodale da leucemia.


Vitamine per bambini

Non tutti concordano sul fatto che o non si dovrebbe avere per dare vitamine bambino. Alcuni medici vi diranno che il vostro bambino ottenere tutte le vitamine di cui ha bisogno dal vostro latte materno o la formula che si sta utilizzando. Altri si avvia il bambino fuori dando una prescrizione per le vitamine che ti dicono di iniziare a utilizzare quasi immediatamente. Tutto dipende dal suo medico particolare, ovviamente la decisione alla fine è tutto a voi, ma se si decide di utilizzare le vitamine è necessario assicurarsi di seguire le istruzioni dal proprio medico con molta attenzione.

La vitamina A
Latte materno è considerato fonte naturale ed eccellente di vitamina A. E ‘utile per gli occhi e le altre funzioni corporee come la aiuta nella crescita e riparazione dei tessuti del corpo. Essa aiuta anche nella immunità del corpo dell’edificio e aiuta nella visione notturna. Esse possono essere fornite come la vitamina A gocce direttamente al bambino e come cibo, come nelle uova, verdure verde scuro e giallo e la frutta, latticini e fegato.

Vitamina B
Questo è uno dei più importanti vitamine. La vitamina B ha molti gruppi sub-vitamina e, quindi, è chiamato come il complesso vitaminico B. Fin da quando un giorno una donna che concepisce, che deve iniziare a prendere la vitamina B complesso. Una delle vitamine di questo gruppo, vitamina B2 o riboflavina non sono generalmente raccomandati per bambini allattati al seno in quanto è molto raro soprattutto nei paesi sviluppati.

In modo analogo, la vitamina B1, B6 e B12 è molto importante e necessaria da fornire alla madre e, in alcuni casi, quando il bambino è sottopeso, per il bambino. Complesso della vitamina B aiuta bambino nel metabolismo dei carboidrati e delle proteine, la manutenzione del sistema nervoso, la formazione di anticorpi, la formazione delle cellule del sangue e nella costruzione di immunità.

Vitamina C
Questo è noto anche come acido ascorbico ed è molto importante per la guarigione della ferita, la manutenzione del collagene e nella realizzazione di resistenza contro le infezioni varie. E ‘altrettanto importante per le gengive sane e vasi sanguigni. La vitamina C può essere trovato in quasi tutti gli agrumi, pomodori, frutti di bosco, peperoni verdi e rossi, broccoli e meloni. È inoltre possibile ottenere qualche goccia medicati contenenti vitamina C in esso. Il dosaggio deve essere fissato secondo l’età e il peso del bambino e deve essere deciso dal pediatra. Agrumi e succhi di frutta, pomodori, broccoli, peperoni crudi, fragole e kiwi sono fonti primarie di vitamina C.

La vitamina D
In genere la vitamina D è prodotta dal corpo quando la pelle è esposta al sole. Tuttavia gocce bambino vitamina per la vitamina D sono richieste, come i bambini sono esposti a quantità minima di luce solare in particolare fino a che sono almeno sei mesi di età. Baby integratori vitaminici in particolare per la vitamina D non è richiesta se il bambino viene spostato in vitamina D latte fortificato intero all’età di uno stesso anno e se il bambino consuma almeno 17 grammi di questo latte fortificato durante il giorno.

La vitamina K
Questo è estremamente importante per i neonati e, di conseguenza, l’apporto che contiene vitamina K è immediatamente dato ai neonati. Questo viene fatto per proteggere il bambino appena nato o da emorragie interne (emorragia interna è del tutto possibile, mentre la consegna di un bambino). In questo modo controllare qualsiasi emorragia interna e la vitamina K si fermerà e, di conseguenza, impedisce il danno ulteriore nel corpo.

Insieme con le vitamine, i minerali sono importanti anche per la crescita del bambino. Zinco, ferro e fluoro sono ugualmente benefiche per la salute del bambino e l’immunità. Essi forniscono l’immunità e bello anche lo sviluppo dei sistemi corporei.


Che cosa e la leucemia acuta

La leucemia acuta è una malattia dei leucociti e dei loro precursori. È caratterizzata dalla comparsa di immature, cellule anomale nel midollo osseo e sangue periferico e spesso nel fegato, milza, linfonodi e altri organi parenchimatosi.

Il quadro clinico è caratterizzato da effetti di anemia, che di solito è grave (stanchezza, malessere), l’assenza di granulociti funzionamento (predisposizione alle infezioni e infiammazioni) e trombocitopenia (diatesi emorragica). La milza e il fegato sono di solito moderatamente ingrandita, mentre linfonodi ingrossati sono visti soprattutto nella leucemia linfoblastica pediatrica. la conta dei leucociti variano notevolmente in leucemie acute. Circa un quarto a un terzo dei casi di iniziare con una bassa conta dei globuli bianchi, mentre circa la metà mostra un certo grado di leucocitosi.

La coesistenza di forme di cellule immature e maturo è chiamato leucaemicus iato. Le forme leukocytopenic sono le più difficili da differenziare da anemia aplastica, pancytopenias, e le sindromi mielodisplastiche. l’aspirazione del midollo osseo è di solito necessario per stabilire una diagnosi. midollo aspirato si trova ad essere permeato da cellule anormali con poca o nessuna evidenza di emopoiesi normale.

I sintomi della leucemia acuta tra cui anemia, affaticamento, dolori alle articolazioni, infezioni ripetute, come il mal di gola. La leucemia acuta è solitamente accompagnata da sangue dal naso e contusioni con facilità, spesso senza alcun tipo di colpo o caduta. Se uno qualsiasi dei sintomi sopra accaduto, si consiglia di consultare un medico. I genitori sono comprensibilmente paura di leucemia, ma fortunatamente, la diagnosi spesso risulta essere qualcosa di completamente diverso, come molte altre malattie hanno sintomi simili.


Che cosa e la diarrea del bambino

Un improvviso cambiamento di movimenti intestinali in bambini, che diventano acquoso e frequente è considerata diarrea del bambino. Ogni bambino ha il suo proprio motivo di frequenza della defecazione che cambia lentamente nel tempo. La frequenza rallenterà come baby invecchia, ma anche alcuni bambini della scuola primaria ancora andare più volte al giorno. Un aumento della frequenza di uno e mezzo o due volte il normale andamento del vostro bambino è considerato anormale.

Se si abbassa notevolmente in pochi giorni, può avere diarrea. Ogni bambino che ha più di uno sgabello per l’alimentazione dovrebbe essere sospettato di aver diarrea, anche se questo non è un cambiamento improvviso.

Ci sono una serie di cose che possono causare il vostro bambino ad avere diarrea, e solo il medico può escludere ogni possibilità. Alcune delle più comuni cause di diarrea del bambino sono infezioni batteriche, infezioni virali, parassiti), un ciclo di antibiotici, il succo di un eccessivo consumo può causare diarrea), una allergia alimentare o nei casi più gravi di un avvelenamento. Il modo migliore per sapere che cosa sta causando il vostro bambino ha la diarrea è di chiamare e parlare con il medico. Ci sono una serie di test il medico può fare per capire cosa sta causando la diarrea.

Nella stragrande maggioranza dei casi, la diarrea del bambino non è pericoloso. Tuttavia, i bambini con diarrea si disidrata velocemente in modo da dovrebbero essere guardati con attenzione in particolare di età inferiore ai 3 mesi. diarrea infantile può essere pericoloso perché vuota di acqua e sali dal bambino.

Il tuo bambino perde molti liquidi quando lui o lei ha la diarrea ed è molto importante dare il tuo bambino abbastanza latte materno, una formula o cibi acquosi per compensare la diarrea.

Se il vostro bambino ha la diarrea, è più importante dare al vostro bambino di liquidi a sufficienza. Continuare a dare il tuo bambino il latte materno o artificiale. Lo yogurt contiene batteri che sono buone per la digestione per cui questo può essere somministrato a bimbi più grandi. Se il bambino non bere o mangiare, o non può tenere il cibo a causa di vomito, chiamare il medico. Provate a dare per pianificare mangiare regolare del vostro bambino e la dieta, con l’aggiunta di più fluidi. Rendere sicuro il vostro bambino riceve il nutrimento di cui ha bisogno durante la diarrea può aiutarli a superare il periodo di diarrea ancora più veloce. Quindi, cercare di mantenere il vostro bambino comodo, dando loro un sacco di amore e attenzione. Anche essere sicuri di utilizzare una pomata eritema da pannolino e cambiare i loro pannolini frequentemente per evitare un grave caso di dermatite da pannolino.


Leucemia chemioterapia

Il più largamente usato per il trattamento delle leucemie è la chemioterapia, cioè l’uso di potenti farmaci per uccidere le cellule leucemiche. Il trattamento prevede solitamente una combinazione di chemioterapia. A seconda del farmaco, la terapia può essere somministrata per via endovenosa o per via orale.

In alcuni casi, la chemioterapia può essere somministrato presso l’ufficio del medico o alcuni possono essere presi in casa, in altri casi, il paziente può avere stare in un ospedale. Questo dipende da quale agenti della paziente è in lungo con la sua condizione generale.

Molte persone affette da leucemia hanno una semi-permanente per via endovenosa posto nella riga superiore del torace, vicino alla spalla. Un sottile, tubo di plastica chiamato catetere viene fatto passare attraverso la pelle del petto e inserito in una vena di grandi dimensioni. Si è tenuto in posizione, di solito per la durata prevista o terapia, con pochi punti, che consente di utilizzare la stessa linea in numerose occasioni senza preoccuparsi della linea endovenosa di essere tirato fuori. La linea è spesso scavato sotto la pelle.

Le persone che hanno leucemia nel liquido cerebrospinale, o che sono ad alto rischio di avere cellule leucemiche migrare verso il midollo spinale, ricevono la chemioterapia direttamente nel canale cerebrospinale. Questo è noto come la chemioterapia intratecale.

chemioterapia intratecale è necessario perché la droga dato via IV non sufficientemente penetrare nel liquido cerebrospinale o del cervello e, quindi, non può uccidere le cellule leucemiche lì. Insufficiente penetrazione dei farmaci nel liquido cerebrospinale risultati in crescita incontrollata di cellule leucemiche nel liquido cerebrospinale. A volte la terapia è inserita in un sacco posto in una delle zone più piene di liquido del cervello, un ventricolo. Il sacco è conosciuto come un serbatoio Ommaya, così dal nome del suo sviluppatore.

La chemioterapia uccide le cellule o impedendo così la riproduzione. La chemioterapia uccide anche le cellule sane in rapida crescita, che rappresenta molti degli effetti collaterali della terapia. Gli effetti indesiderati esatto dipende dal particolare agente o agenti somministrati al paziente, e la gravità degli effetti collaterali dipende dalle dosi somministrate e la tolleranza del paziente.

La chemioterapia ha i suoi effetti più gravi sul midollo osseo, i follicoli dei capelli, e l’apparato digerente (dalla bocca all’ano). Queste sono le zone del corpo dove le cellule si riproducono e sostituire più velocemente. Occasionalmente, le unghie dei piedi e possono produrre schegge, crack, sviluppare dorsali profondi, o smettere di crescere.

Gli effetti indesiderati comuni della chemioterapia comprendono nausea e vomito, diarrea, perdita di capelli, e l’irritazione dell’esofago (il tubo attraverso il quale il cibo passa dalla bocca allo stomaco).

Poiché la chemioterapia uccide le cellule del sangue normale, può avere alcuni effetti come la leucemia stessa: infezioni, anemia, e problemi di sanguinamento. Pertanto, il trattamento di un paziente con la leucemia può coinvolgere l’uso di antibiotici e di altri agenti anti-infettivi, globuli rossi e trasfusioni di piastrine, e le iniezioni periodiche per contribuire ad aumentare la produzione di globuli rossi sani.

La chemioterapia è di solito dato in cycles.Each ciclo consiste in un trattamento intensivo per diversi giorni seguiti da un paio di settimane senza trattamento per il riposo e ripresa dagli effetti collaterali provocati dalla chemioterapia, in particolare anemia e bassa dei globuli bianchi. La sequenza viene quindi ripetuta. regimi chemioterapici possono essere somministrati per 2-6 cicli, a seconda del sottotipo di leucemia e di fattori di rischio coinvolti.
In conformità con regimi di trattamento particolare, gli esami del midollo osseo può essere effettuata prima di ogni ciclo di chemioterapia. Dopo il completamento del trattamento, il paziente viene valutata di nuovo per vedere l’effetto della chemioterapia per la leucemia.

Ematologi e gli oncologi spesso riferimento alle fasi di chemioterapia. Solo in alcuni tipi di leucemia sono tutte e 3 le fasi utilizzati.
Induzione
Lo scopo di questa prima fase è quello di uccidere le cellule leucemiche maggior numero possibile e portare a una remissione.
Consolidamento
In questa fase, l’obiettivo è quello di cercare e uccidere le cellule leucemiche residue non uccisi per induzione. Spesso, queste cellule non sono rilevabili, ma si presume siano ancora presenti.
Manutenzione
La terza fase è utilizzato per mantenere il numero di cellule di leucemia basso, cioè di tenere la malattia in remissione. Le dosi di chemioterapia non sono così elevate come nelle prime 2 fasi. Questa fase può durare fino a 2 anni.

L’obiettivo fondamentale della chemioterapia è quello di curare il paziente. Cure significa che gli esami del sangue e biopsia del midollo osseo non mostrano segni di leucemia e la leucemia non tornare (recidiva) nel tempo. Solo il tempo può determinare se una remissione (con nessuna evidenza di malattia) porterà alla sopravvivenza libera da malattia (cura). In effetti, lo sgravio possono essere di breve durata, in modo da richiedere la somministrazione di nuovi, la terapia inedito. I risultati di questo approccio, spesso indicata come terapia di seconda linea, sono raramente curativa. Trapianto di cellule staminali, se disponibile, ha le migliori possibilità di guarigione terapia di seconda linea.


Nutrire il tuo bambino nel primo anno

Nutrire il tuo bambino nel primo anno può essere un processo perplessi, soprattutto se sei nuovo alla genitorialità. Si tratta di sviluppo, la nutrizione, l’esplorazione, la condivisione e l’apprendimento. Potete aiutare il vostro bambino di sviluppare una vita di abitudini alimentari sane con l’avvio di destra. Queste informazioni aiuteranno mostrare come e quando introdurre nuovi alimenti per la vita del tuo bambino.

Se dare il latte materno del bambino non è possibile, la cosa migliore è il latte di formula. La buona notizia è che una serie di prodotti formula esiste, tra cui alcuni nuovi prodotti che offrono in più acidi grassi essenziali, che sono particolarmente utili per i neonati prematuri. Per i bambini con allergie alimentari, di soia o di formule ipoallergeniche anche esistere.

Quando l’introduzione di carne nella dieta del bambino, inizia con carne di manzo o pollame. Se essi non provocano reazioni avverse, allora si può provare ad aggiungere alcuni pesci. È possibile acquistare i barattoli di carne di purè, stufati, o sformati, o potete fare il vostro proprio quasi con la stessa facilità. Basta aggiungere un po ‘d’acqua prima di purea la carne, e si dovrebbe venire con la giusta consistenza.

Se volete che il vostro bambino ad essere un vegetariano, si può ottenere la proteina e il calcio ha bisogno di formule, nonché una varietà di fagioli, piselli, e verdure a foglia verde. Se, tuttavia, si sta alzando il suo bambino come un vegano (evitando tutti i prodotti animali), potrebbe essere necessario fare molta attenzione per assicurare la normale crescita del bambino e lo sviluppo. Per garantire l’equilibrio nutrizionale, continuare ad allattare al seno il bambino per tutto il primo anno, se possibile.

Quando l’introduzione di cibi solidi, servire i cereali integrali cereali, pane e pasta. Assicurarsi che si mangia anche un sacco di cibi ricchi di proteine (tofu, riso integrale, fagioli e piselli) e alimenti ricchi di calcio (broccoli e verdure a foglia verde). Infine, chiedete al vostro pediatra se il tuo bambino potrebbe essere necessario un supplemento di calcio e / o di un integratore vitaminico-minerali-e che le forniture di ferro, vitamina D e B12 e acido folico.

Se l’alimentazione vegan, vegetariani o carnivori, cercare di fornire equilibrio nutrizionale come il vostro bambino mangia sempre più solidi e nel latte materno sempre meno o la formula (anche se il vostro bambino avrà ancora bisogno di circa 24 grammi di latte materno o in polvere tutti i giorni) . Non si può andare male se vi offrono il bambino essenzialmente gli stessi pasti equilibrati che (idealmente) il resto della famiglia mangia. Ma avrete bisogno di mash, purea, o dello sforzo il cibo da una spessa consistenza liquida e servire in quantità molto minori.

Tenete a mente che una dieta equilibrata non significa che il vostro bambino ha sempre bisogno di mangiare qualcosa di ciascuno dei principali gruppi di alimenti ogni giorno. Cercate di adottare un approccio più a lungo termine per bilanciare la dieta del bambino, osservando ciò che si mangia nel corso di una settimana.

Per quanto riguarda la consistenza, il cibo del vostro bambino deve rimanere morbido e quasi liquido fino al sesto o settimo mese. Ma una volta che il vostro bambino ha iniziato a masticare il cibo, indipendentemente dal fatto che ha ancora i denti, non avrete più bisogno di purea di tutto quello che mangia. Il vostro bambino può ancora godere di alcuni alimenti frullati, ma non sarà necessario per macinare il cibo nel modo più rigoroso. È inoltre possibile iniziare ad aggiungere piccoli pezzi di verdure, carne o frutta.


Leucemia trattamento

Anche se un sacco di ricerca è in corso nel settore del Leucemia trattamento, la soluzione è stata di eludere i ricercatori fino ad ora. Non è che tutta la ricerca è risultata soccombente. Ci sono stati miglioramenti nelle tecniche di trattamento del cancro che vengono utilizzati e alcune nuove tecniche di trattamento del cancro hanno dato buoni risultati, ma non c’è niente come una guarigione completa per la maggior parte dei tipi di cancro. Un sacco di sforzo è anche messa in via di sviluppo procedure di diagnosi del cancro al fine di garantire una diagnosi corretta e tempestiva di vari tipi di cancro.

I vecchi metodi di trattamento del cancro includono cose come la chemioterapia. Oltre a questi metodi di trattamento del cancro, ci sono altri metodi di trattamento di leucemia che molto efficace.

Terapia utilizza farmaci biologici
Questo tipo di terapia utilizza farmaci biologici che agiscono in modo simile a sistema immunitario naturale del corpo, come gli anticorpi monoclonali, l’interferone, o interleuchine. La terapia biologica è costituito da proteine simili a quelli prodotti naturalmente dal sistema immunitario del corpo per favorire la capacità innata del corpo di combattere il cancro. Alcune persone affette da leucemia linfocitica cronica o leucemia mieloide acuta ricevere un anticorpo monoclonale. Si tratta di un anticorpo specificamente progettate per combattere il loro tipo di cellule di leucemia. Alcune persone affette da leucemia mieloide cronica ricevere iniezioni di interferone, una proteina prodotta da alcuni dei linfociti del corpo, che a volte può rallentare la crescita di cellule di leucemia, ma che ha molti effetti collaterali spiacevoli.

Radioterapia
La radioterapia è un altro trattamento a volte usato in alcuni tipi di leucemia. Un fascio di alta energia è rivolta ad un organo, come il cervello, le ossa, o della milza, dove hanno raccolto un gran numero di cellule di leucemia. La radiazione uccide queste cellule. Radiazioni al cervello può avere effetti negativi a lungo termine su alcune persone, soprattutto bambini. Essa è stata collegata a problemi di apprendimento o di pensare più tardi nella vita. Per questo motivo, le radiazioni al cervello è accuratamente calibrato e usato solo quando assolutamente necessario.

Trapianto di cellule staminali
Questo è un trattamento che permette di utilizzare dosi molto elevate di chemioterapia con irradiazione corporea totale, al fine di uccidere le cellule leucemiche. Al termine di alte dosi (letale) la terapia, il sistema immunitario del paziente è sostanzialmente esaurito, e il paziente è a rischio elevato di sviluppare gravi infezioni pericolose per la vita. Di conseguenza, questi pazienti vengono trattati in appositamente progettati, sterile, aria filtrata camere trapianto di midollo.

Immediatamente dopo il completamento della terapia ad alte dosi, le cellule staminali da un donatore sano, cellule del sangue completo abbinato, generalmente un fratello o meno comunemente un genitore, sono trapiantate in una vena al che migrano fino al midollo, dove crescono e si moltiplicano prima di entrare nel circolazione, un processo che può richiedere 2-3 settimane per essere completato. In rare occasioni, quando un donatore non è disponibile, la propria cellule del midollo, di solito pretrattati per eliminare residui, ma altrimenti invisibili, le cellule leucemiche, vengono infusi. Questo approccio è molto meno successo di quanto l’uso di cellule donatore compatibile.

Se un paziente riceve le cellule staminali da un donatore compatibile, il tipo di trapianto di cellule staminali è chiamato allogenico. Se le cellule staminali del paziente stesso vengono reintrodotti nel paziente dopo la terapia ad alto dosaggio, l’infusione è chiamato autologo. cellule staminali da midollo osseo o un gemello identico è denominato singenici.

Farmaci
chemioterapia Numerosi e combinazioni di farmaci biologici possono essere fissate da un oncologo. Quale tipo e la combinazione della terapia dipende da molti fattori tra cui il tipo e stadio di leucemia, sia per adulti che trattano o leucemia infantile, la capacità di tollerare gli effetti collaterali di chemioterapia, e se qualche precedente trattamento per la leucemia si è verificato. Oncologi spesso lavorano insieme a livello regionale per decidere quale combinazione di chemioterapia e farmaci biologici sono attualmente al lavoro migliori per i loro pazienti. Per questo motivo, le combinazioni di farmaci spesso variare e sono in grado di cambiare rapidamente quando si verificano i risultati migliori.

Terapie alternative
Mentre terapie alternative, come gli integratori, le erbe e terapie del corpo, non sono raccomandati come un sostituto per cure mediche in leucemia, possono essere considerate terapie complementari. Terapie complementari o alternative dovrebbero essere discussi con il medico specialista. Queste terapie non sono offerti in combinazione con la chemioterapia per la leucemia a causa della mancanza di dati definitivi.

Dopo il completamento del trattamento, gli studi diagnostici vengono ripetuti per vedere come il trattamento ha colpito la leucemia. Molte persone hanno una riduzione o addirittura una scomparsa delle cellule leucemiche nel sangue e midollo osseo. Questo si chiama remissione.

Se il paziente è in remissione, il suo team medico guarda il paziente con attenzione nel corso del tempo per i segni che la leucemia è tornato. In alcuni pazienti ad altissimo rischio, che sono suscettibili di ricaduta, nonostante un apparente remissione, trapianto di cellule staminali può seguire la terapia di induzione. Se il trattamento iniziale, non provoca la remissione, il medico discute i piani di trattamento alternativo, magari con nuovi agenti in fase di test.

Un altro fattore da affrontare potrebbe essere compromessa la funzionalità dell’organo secondaria a terapia. Attento follow-up su ogni paziente che ha ricevuto la terapia, come per esempio il trapianto di cellule staminali, dovrebbero ricevere attenzione le valutazioni sistemica, al fine di avviare misure correttive dovrebbero qualsiasi compromissione d’organo essere rilevato.


Dieta per il bambino

La maggior parte della dieta per il bambino necessità un’attenta pianificazione. Il latte materno è la migliore fonte di sostanze nutritive, in quanto è un magazzino sano di vitamine, minerali, proteine, calorie, carboidrati e grassi. Gli anticorpi sono sostanze che aiutano nel migliorare i livelli di immunità del bambino. Rischio di allergie è ridotto.

Integratori di vitamine sono raccomandati dai medici, se il bambino è il latte materno da solo. integrazione di ferro non è necessaria nei bambini allattati al seno, in quanto il loro approvvigionamento di latte materno e di ingresso gravidanza sufficiente.

Come le età minore, la frequenza di assunzione di latte materno da parte del neonato diminuisce gradualmente. Ciò è dovuto al maggiore apporto della quantità di latte. Un certo numero di latte artificiale sono disponibili sul mercato. Per i neonati su artificiale feed, il tempo di transito nel sistema è lento. Questo perché, il latte viene ripartito in modo lento. Quindi i bambini sul latte artificiale consumare latte, meno di frequente.

Latte artificiale, latte scremato, latte di soia e latte di capra non sono una parte essenziale della dieta infantile. Queste aumentare il carico sui reni, con conseguente disidratazione. I cibi solidi sono iniziati quando il bambino ha circa 4-6 mesi. Inizio prima di questo si traduce in allergia, l’obesità, e la diarrea e la crescita di valore. Il bambino è pronto a digerire le proteine, grassi e carboidrati complessi. Un cucchiaino di cereali, in una forma liquida viene somministrato. La quantità di solidi è progressivamente aumentato e sostituita da cereali. Evitare di frutta nei cereali. Introdurre un alimento alla volta.

Dieta dei lattanti che è integrata con alimenti di origine animale, quando il bambino è di circa sette a nove mesi di età. Agnello e pollo fornire buona quantità di proteine. Alcuni alimenti come la soia, pesce, latte, uova, arachidi, cioccolatini, latte vaccino, carne bovina, grano e succo d’arancia richiedono più attenzione, in cui possono causare allergie alimentari. L’acqua è una parte essenziale di una dieta del bambino, in quanto impedisce la stitichezza. grossi pezzi di caramelle, carne e frutta a guscio li soffocare. Dolci, bevande gassate, tè e caramelle influenzare l’appetito del bambino. Condimenti e sale non sono raccomandati. Gli alimenti da tavola con la famiglia con meno di spezie sono preferite.


Segni e sintomi della leucemia

I sintomi della leucemia possono variare da individuo a individuo e si differenziano a seconda del tipo di leucemia. Le persone con leucemia acuta hanno più probabilità di sperimentare i primi sintomi della malattia di quelle persone con forme croniche del cancro.

I primi sintomi di leucemia per le persone con forme acute della malattia possono includere febbre, affaticamento, infezioni frequenti, e grumi indolore nel collo, ascelle, lo stomaco, o all’inguine. In molti casi, le persone con il tipo di malattia cronica non hanno sintomi precoci di leucemia. Quando i primi sintomi della leucemia si sviluppano in questi casi, possono includere: era molto stanco, perdita di peso senza motivo conosciuto, e sudorazione notturna.

I sintomi più comuni di leucemia cronica o acuta possono includere gonfiore dei linfonodi, che di solito non fanno male, febbri, infezioni frequenti, sensazione di debolezza o stanchezza. Un altro sintomo comune sanguinamento delle gengive, come, violaceo patch in pelle, o minuscole macchie rosse sotto la pelle, gonfiore o fastidio addominale, perdita di peso per motivi sconosciuti, e dolore alle ossa e alle articolazioni.

Molto spesso, questi sintomi non sono dovuti al cancro. Un’infezione o altri problemi di salute possono causare questi sintomi. Chiunque abbia questi sintomi deve informare il medico in modo che i problemi possono essere diagnosticati e trattati il più presto possibile.

Medici a volte trovare leucemia, dopo un esame del sangue di routine. Se si dispone di segni che suggeriscono la leucemia, il medico cercherà di scoprire cosa sta causando i problemi. Il medico può chiedere circa la vostra storia medica personale e familiare. leucemia cronica va spesso silente per molti anni e può essere individuato in un esame del sangue di routine. Infatti, quasi uno su cinque pazienti affetti da leucemia cronica non riportano sintomi al momento della diagnosi. La maggior parte dei sintomi della leucemia acuta sono causati da bassi livelli di cellule del sangue normale, che è a causa del sovraffollamento del midollo osseo che formano il sangue dalle cellule leucemiche.


Che cosa e la leucemia mieloide acuta

Leucemia mieloide acuta è un tumore del mieloide di cellule del sangue, caratterizzata dalla rapida crescita anormale di globuli bianchi che si accumulano nel midollo osseo e interferiscono con la produzione di cellule ematiche normali.

La maggior parte dei sottotipi di leucemia mieloide acuta si distinguono dalle altre malattie del sangue legati dalla presenza di oltre il 20% di blasti nel midollo osseo. La leucemia acuta mieloide è uno dei tipi più comuni di leucemia tra gli adulti. Questo tipo di tumore è raro sotto i 40 anni. Essa si verifica in genere attorno all’età di 60 anni, e più comune negli uomini rispetto alle donne.

La maggior parte dei segni e sintomi della leucemia mieloide acuta sono causati dalla sostituzione delle normali cellule del sangue con cellule leucemiche. I primi segni di leucemia mieloide acuta sono spesso vaghi e non specifici e possono essere simili a quelli dell’influenza o di altre malattie comuni. Alcuni sintomi generalizzati comprendono sanguinamento dal naso, bruciore, dolore osseo o tenerezza, affaticamento, febbre, pallore, respiro corto, eruzione cutanea e perdita di peso.

Nella leucemia mieloide, le cellule staminali mieloidi di solito si sviluppano in un tipo di globuli bianchi immaturi. Queste cellule anormali globuli bianchi, globuli rossi, piastrine o sono chiamati anche cellule leucemiche. cellule leucemiche possono accumularsi nel midollo osseo e del sangue quindi c’è meno spazio per salutare i globuli bianchi, globuli rossi e piastrine. Quando questo accade, infezioni, anemia, sanguinamento o facilità si possono verificare. Le cellule leucemiche possono diffondersi al di fuori del sangue in altre parti del corpo, compreso il sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale).

Il trattamento per leucemia mieloide acuta comporta l’uso di farmaci per uccidere le cellule tumorali. Questa è la chemioterapia chiamato. Ma la chemioterapia uccide le cellule normali, anche. Questo può causare effetti collaterali quali sanguinamento eccessivo e un aumentato rischio di infezione. Il medico può decidere di tenerti lontano da altre persone per prevenire l’infezione.

Altri trattamenti possono includere gli antibiotici per curare l’infezione, il trapianto di midollo osseo o trapianto di cellule staminali dopo la radiazione e la chemioterapia, trasfusioni di globuli rossi, e le trasfusioni di piastrine per controllare l’emorragia. La maggior parte dei tipi di leucemia mieloide acuta siano trattati allo stesso modo.


Qual e la leucemia linfatica cronica

La leucemia linfatica cronica è un tipo di cancro del sangue e del midollo osseo, il tessuto spugnoso interno ossa, dove sono fatte le cellule del sangue. La cronica termine descrive il fatto che essa è in corso in genere più lentamente rispetto ad altri tipi di leucemia. Il termine linfocitica spiegare che le cellule colpite dalla malattia su un gruppo di globuli bianchi chiamati linfociti, che aiutare il vostro corpo a combattere le infezioni.

La leucemia linfatica cronica causa un lento aumento del numero di globuli bianchi chiamati linfociti B nel midollo osseo. Le cellule cancerose diffuse dal midollo osseo al sangue, e può colpire anche i linfonodi o altri organi come il fegato e la milza.

La leucemia linfatica cronica provoca infine il midollo osseo a fallire, con conseguente bassa conta ematica, e indebolisce il sistema immunitario. La ragione di questo aumento delle cellule B è sconosciuta. Non vi è alcuna correlazione alle radiazioni, sostanze chimiche cancerogene, o virus. L’età media dei pazienti con questo tipo di leucemia è di 70 anni. Raramente è visto nelle persone di età inferiore ai 40 anni.

Per la maggior parte dei pazienti con stadio precoce di leucemia linfocitica cronica, non iniziare il trattamento. Tuttavia, queste persone devono essere strettamente sorvegliati dal loro medico. Se le prove cromosoma indicare un tipo di rischio più elevato di leucemia, il trattamento può essere iniziato prima. Il trattamento può essere avviato anche se le infezioni continuano a tornare, la leucemia è in rapida crescita, bassi valori ematologici (anemia e trombocitopenia sono presenti), affaticamento, perdita di appetito, perdita di peso, sudorazione notturna e si verificano.


Cause della leucemia

La leucemia è una malattia che è considerata pericolosa per la vita. Essa richiede il pronto intervento quando scoperto, al fine di massimizzare le possibilità di recuperare attraverso un trattamento specifico e la terapia. La leucemia è fondamentalmente un tipo di cancro del midollo osseo e del sangue, causata da inadeguata attività cellulare. La malattia può essere di diverse forme, a seconda dei tipi di cellule del sangue che causano lo sviluppo. Inoltre, se la leucemia si sta sviluppando rapidamente, si parla di leucemia acuta, mentre se la malattia si sviluppa lentamente, si parla di leucemia cronica.

La causa della leucemia è sconosciuta. Nella specie, la scienza medica non è in grado di stabilire le cause leucemia specifico. Tuttavia, un forte legame tra alcuni fattori genetici e lo sviluppo della malattia è stata rivelata. Leucemia avviene sullo sfondo di fallimento genetica che causa l’eccessiva produzione di incompleto, in parte maturato cellule del sangue. Inoltre, la leucemia ha un carattere ereditario, che consente la trasmissione di predisposizioni genetiche alla malattia da una generazione all’altra. Ecco alcune delle cause di leucemia.

• Come per altri tipi di cancro, il fumo è considerato un fattore di rischio per la leucemia, ma molte persone che sviluppano leucemia non hanno mai fumato, e molte persone che fumano non si sviluppano mai la leucemia.
• l’esposizione a lungo termine a sostanze chimiche come il benzene e formaldeide, in genere nei luoghi di lavoro, è considerato un fattore di rischio per la leucemia, ma questo rappresenta relativamente pochi casi della malattia.
• L’esposizione prolungata alle radiazioni è un fattore di rischio, anche se questo rappresenta relativamente pochi casi di leucemia. Dosi di radiazione usata per l’imaging diagnostico, come radiografie e scansioni CT sono neanche lontanamente come prolungata o alto come le dosi necessarie per causare la leucemia.

Altri fattori di rischio per la leucemia sono i seguenti:
• chemioterapia precedente: La chemioterapia, in particolare alcuni degli agenti alchilanti e gli inibitori della topoisomerasi, usato per trattare alcuni tipi di cancro, sono legate allo sviluppo della leucemia in seguito. E ‘probabile che il trattamento con radiazioni aumenta il rischio di leucemia associato a farmaci chemioterapici certo.
• Leucemia a cellule T virus-1: Infezione da questo virus è legato alla leucemia umana a cellule T.
• Le sindromi mielodisplastiche: in questo insolito gruppo di malattie del sangue, il risultato netto è sempre un processo acuta mieloide.
• sindrome di Down e altre malattie genetiche: alcune malattie causate dai cromosomi anormali possono aumentare il rischio per la leucemia.
• Familiare: Avere un parente di primo grado (genitore, fratello, sorella o figlio) che ha uno cronico aumenta il rischio di leucemia linfatica di avere la malattia di ben quattro volte quello di chi non ha un parente colpito.