Qual è il polipo del colon-retto

Il cancro colorettale è la seconda principale causa di decessi per cancro tra uomini e donne. Questi tumori derivano dal rivestimento del grosso intestino, noto anche come il colon.

Il cancro colorettale di solito inizia come un polipo del colon-retto. I polipi del colon-retto sono piccoli grumi di tessuto del rivestimento del colon e del retto che del colon e del retto sono parte degli intestini. Il polipo è un termine aspecifico per descrivere un rigonfiamento sulla superficie del colon. I polipi del colon-retto può essere anche di dossi normale rivestimento del colon-retto che non aumentano il rischio di cancro colorettale.

Ci sono due tipi più comuni di polipi del colon-retto, sono polipi iperplastici e polipi adenomatosi. I polipi iperplastici è di solito di piccole dimensioni che non siano portatori di un rischio di sviluppare in cancro. Tuttavia i grandi polipi iperplastici, soprattutto sul lato destro del colon deve essere completamente rimosso.

I polipi adenomatosi è polipi benigni. Ma polipo adenomatoso ha le potenzialità per svilupparsi in cancro nel tempo. A volte i polipi provoca sanguinamento dal retto o dolore addominale, ma nella maggior parte dei casi essi non causano sintomi e sono solo scoperto durante una colonscopia di routine.

Maggiore età, una dieta ricca di grassi, e la storia familiare di polipi fai ad aumentato rischio di sviluppare polipi. Il medico può anche controllare le feci per il sangue per lo screening per polipi. Durante questa prova, il medico esamina una parte del colon e del retto con un sigmoidoscopio, un flessibile, tubo illuminato con una piccola videocamera alla fine. E ‘inserito attraverso il retto e nella parte inferiore del colon. Immagini da sigmoidoscopio sono possono essere visualizzati su un monitor.

Quando si utilizza il sigmoidoscopio, il medico può visualizzare l’interno del retto e parte del colon per rilevare (ed eventualmente rimuovere) le eventuali anomalie. Perché il sigmoidoscopio è a soli 60 centimetri di lunghezza, il medico è in grado di vedere tutto il retto, ma meno della metà del colon con questa procedura. Un sigmoidoscopio solito prende 10 a 20 minuti. Molte persone non hanno bisogno di essere sedato per questo test, ma questo può essere un opzione è possibile discutere con il medico. Sedazione può fare il test meno scomodo, ma richiede un certo tempo di recupero.

Il medico dovrebbe fare un esame rettale digitale, prima di inserire la sigmoidoscopio. Il sigmoidoscopio è lubrificato per rendere più facile l’inserimento nel retto. Durante la procedura, si potrebbe sentire la pressione e crampi lievi nel basso addome. Per alleviare il disagio e la voglia di avere un movimento intestinale, aiuta a respirare profondamente e lentamente attraverso la bocca.

Se un piccolo polipo del colon-retto è trovato durante il test il medico può rimuovere con un piccolo strumento passato attraverso il sigmoidoscopio. Il polipo del colon-retto sarà inviato ad un laboratorio per essere esaminato da un patologo. Se una o polipi adenomatosi del colon-retto è trovato durante il test, è necessario disporre di una colonscopia in un secondo momento per cercare polipi o cancro nel resto del colon.

Per eseguire il colonscopio, il medico esamina l’intera lunghezza del colon e del retto con un colonscopio, che è sostanzialmente una versione più lunga di un sigmoidoscopio. E ‘inserito attraverso il retto nel colon. Il colonscopio è una videocamera sulla fine che è collegato ad un monitor in modo che il medico può vedere ed esaminare da vicino l’interno del colon. Se il medico vede un polipo o un tumore del colon-retto più grande o qualsiasi altra cosa anormale, una biopsia può essere fatto. Per questa procedura, un piccolo pezzo di tessuto viene estratta attraverso il colonscopio. Il tessuto viene esaminato al microscopio per determinare se si tratta di un tumore, un benigno (non canceroso) la crescita, o il risultato di infiammazione.

La colonscopia previene il cancro del colon, eliminando i polipi del colon-retto prima che possano diventare il cancro. Le persone sopra i 50 anni dovrebbe avere una colonscopia di screening, il che rende la diagnosi precoce e il trattamento possibile. Questo può ridurre le probabilità di cancro al colon in via di sviluppo, o almeno aiutare il trattamento del cancro del colon-retto in fase precoce.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *